Napoli. Al via i Test di Ammissione per le Professioni Sanitarie 2017

Grande fermento questa mattina a Napoli davanti ai cancelli del Teatro Palapartenope e presso il Palabarbuto, dove si è svolta la prova concorsuale prevista per l’accesso, a numero programmato, relativo alle Professioni Sanitarie 2017.

Centinaia di ragazzi sono arrivati con larghissimo anticipo per sostenere l’atteso Test di Professioni Sanitarie, che proprio oggi ha avuto inizio, portando con sé le emozioni, le ansie, le preoccupazioni, le ambizioni di tutti gli aspiranti.

Sono infatti migliaia, in Campania e in tante altre zone d’Italia, coloro i quali tentano, con enormi sacrifici, di diventare un giorno infermieri, logopedisti, ostetriche e fisioterapisti.

I partecipanti, in 100 minuti, hanno risposto a 60 domande con risposta a scelta multipla, dimostrando di avere conoscenze in materie come cultura generale, biologia, chimica, matematica, fisica e ragionamento logico.

Nonostante il Test Professioni Sanitarie 2017 si sia svolto da Nord a Sud della nostra Penisola, esso si differisce dal Test di Medicina e Veterinaria, in quanto presenta una graduatoria a livello locale.

Non ci resta che augurare buona fortuna ai vari candidati, specchio di una gioventù dinamica, pronta a lottare con dedizione per un futuro degno di essere tale, non certo una schiera di bamboccioni, come troppo spesso, impunemente, istituzioni locali e nazionali li hanno definiti, cercando di distrarre la massa dalle loro abominevoli colpe verso un intera generazione..

 

 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.