Il portale d'informazione della tua città

2016 da record per i musei di Napoli e della Campania

0 348

Le statistiche ufficiali del 2016 confermano i numeri in crescita per i maggiori musei della regione, con aumenti tra il 20 e il 30 % delle presenze

Arrivano i dati relativi all’anno 2016 e le impressioni positive dei mesi scorsi lasciano spazio a certezze incontestabili.

I numeri certificano il successo dei maggiori istituti museali del nostro territorio, con aumenti tra il 20 e il 30 % delle visite. Statistiche importanti, che delineano il boom dei beni culturali, elemento trainante per l’intero comparto turistico regionale.

Scavi di Pompei, Reggia di Caserta, Museo Archeologico Nazionale di Napoli si confermano ai primi posti in ambito nazionale, mentre risalgono prepotentemente la classifica siti museali e complessi architettonici considerati colpevolmente per decenni “minori”: Paestum, Castel Sant’Elmo, Palazzo Reale, Museo Madre, Villa Pignatelli.

Complice anche la straordinaria iniziativa della “Domenica al Museo“, il 2016 testimonia un maggiore interesse di cittadini e turisti verso lo straordinario patrimonio storico – artistico campano, tracciando per il nostro territorio una direzione importante, nell’ottica di una piena e consapevole crescita economico – culturale, forza trainante per una vera e duratura rinascita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.