Il portale d'informazione della tua città

Afragola. Sabato 19 gennaio tutti in piazza contro la camorra

0 309

Otto ordigni esplosi nella città di Afragola, comune a Nord di Napoli, e una bomba fatta esplodere davanti alla storica pizzeria di Gino Sorbillo in Via Tribunali nel centro storico della città di Napoli: sono questi, e non solo, i numeri degli atti intimidatori camorristici messi a punto solo nell’ultimo mese.

La criminalità organizzata ritorna a farsi sentire, spregiudicata e violenta, ma ignara di dover far i conti con i cittadini, pronti ad alzare la  voce e non piegare più la testa.

A tal proposito è stata organizzata una manifestazione contro la camorra, promossa da Cgil di Napoli con la Masseria Antonio Ferraioli, Libera, Anpi e tante altre associazioni del territorio, la quale si svolgerà sabato 19 gennaio 2019, nel comune di Afragola, a partire dalle ore 9.30 da Piazza Gianturco fino ad arrivare in direzione di  Piazza Municipio.

“Siamo di fronte ad una preoccupante recrudescenza degli episodi di criminalità nell’area a Nord di Napoli – sottolinea il segretario generale della Camera del lavoro, Walter Schiavella – e questo rende improcrastinabile una risposta ferma e decisa della società civile. Invitiamo cittadini, studenti, associazioni, movimenti, comitati, parrocchie a costruire con noi questa mobilitazione. Le strade della città appartengono alle persone per bene, a chi lavora, a chi vive onestamente, a chi rivendica il diritto di vivere e lavorare in questa terra senza avere paura“.

Date le previsioni di una grande mobilitazione, Cantiere Giovani (organizzazione no-profit attiva sul territorio della città di Frattamaggiore) e altre importanti realtà associative sono pronte a mettere a disposizione gratuitamente un pullman al fine di permettere, a chiunque lo desideri, di poter partecipare attivamente all’evento.

Perchè solo con la massima partecipazione possiamo provare a cambiare davvero le cose, per donare un futuro migliore a chi verrà dopo di noi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.