Il portale d'informazione della tua città

Al PAN la Bellezza della Natura con “Natura altera”

Dal 26 novembre fino al 18 dicembre andrà in scena al PAN la mostra “Natura Altera” dell’artista Pina Inferrera.

1 415

Partirà la prossima domenica, dal Palazzo delle Arti di Napoli (PAN), la mostra “Natura altera“, dell’artista milanese Pina Inferrera, per la prima volta in scena nel capoluogo campano.

Il progetto espositivo, a cura di Roberto Borghi, è promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, con la collaborazione straordinaria di Phoresta Onlus,  impegnata sul piano della riforestazione.

Una mostra di arte contemporanea che vedrà al suo centro proprio la tematica della natura e della relazione uomo-ambiente.

Le opere d’arte esposte saranno difatti un grande spunto di riflessione sull’importanza del rispetto del nostro ecosistema, sempre più bistrattato dall’essere umano. Tema d’altronde di amara attualità in città, soprattutto dopo i tristi avvenimenti di Luglio, riguardanti ampie aree del Vesuvio. 

L’artista è da sempre impegnata nella ricerca di ambiente ed ecosistema, anche passando attraverso macro installazioni, oltre che attraverso l’utilizzo di materiali di riciclo industriale.

In quest’occasione, saranno esposti interessanti lavori fotografici, dedicati agli alberi ed al foliage. Circa trenta opere realizzate durante gli ultimi cinque anni nel corso di viaggi in Austria, nella regione della Stiria, e in Francia, sulle coste della Normandia e lungo i fiumi della Borgogna.

In queste realizzazioni si manifesta un’altra visione della “Natura“, ben lontana da quella romantica presente nell’immaginario collettivo.

Una grande opportunità da non perdere per gli amanti della natura e non solo, per riscoprire il nostro ecosistema, e acquisire maggior cura per esso.

1 Commento
  1. Vincenzo Mignano dice

    Mi scusi, sa quanto costa il biglietto? Perché sono molto nteressato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.