Allarmante calo delle precipitazioni e aumento delle temperature in Calabria, secondo l’Arpacal

0
Allarmante Calo Delle Precipit

Allarmante calo delle precipitazioni e aumento delle temperature in Calabria, secondo l'Arpacal - ilvaporetto.com

Calabria, 2023 – Nel corso del 2023, si è registrato in Calabria il valore medio delle precipitazioni più basso degli ultimi 10 anni, mentre le temperature hanno superato quelle degli ultimi trent’anni con una media di +2°C nella stagione estiva ed autunnale. Questi dati preoccupanti emergono dal rapporto sull’andamento meteoclimatico redatto dall’Arpacal, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria.

Secondo i tecnici dell’Arpacal, oltre alla diminuzione delle piogge estive, si è riscontrata anche una minore frequenza delle precipitazioni durante tutto l’anno. Le anomalie sono state particolarmente evidenti nel mese di maggio, durante il quale le piogge hanno causato un generale innalzamento dei livelli idrici.

I dati dell’Arpacal rivelano che la temperatura media annuale registrata nel 2023 è “significativamente più elevata rispetto alle medie del trentennio di riferimento , con un aumento ancora più marcato durante l’estate e l’autunno”.

Il rapporto evidenzia inoltre che, ad eccezione della primavera, le precipitazioni sono state più scarse e le temperature medie più alte rispetto ai valori medi degli ultimi trent’anni. In particolare, preoccupa l’aumento dei valori medi di temperatura durante l’estate e l’autunno, che superano quelli normali di circa 2°C.

Gli esperti dell’Arpacal concludono il rapporto sottolineando l’allarmante deterioramento delle condizioni climatiche in Calabria nel corso del 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *