Allerta meteo gialla in Liguria: possibili inondazioni e temporali

0
Allerta Meteo Gialla In Liguri

Allerta meteo gialla in Liguria: possibili inondazioni e temporali - ilvaporetto.com

Inizia l’articolo con una introduzione: La Liguria è stata colpita da una perturbazione che ha portato una grande quantità di pioggia sulla regione. L’allerta meteo gialla è stata confermata per i bacini medi e grandi di Ponente e di Levante, con effetto fino alle 21:00 di oggi. Anche il centro della regione è stato inserito in allerta a partire dalle 13:00.

Effetti dell’allerta

La perturbazione ha causato una diffusa caduta di pioggia di intensità moderata, con solo alcune zone che hanno avuto precipitazioni forti. Finora non sono stati riportati particolari effetti al suolo rilevanti. Tuttavia, i terreni sono fortemente saturi e i livelli dei torrenti stanno gradualmente aumentando. Questo potrebbe portare a possibili inondazioni delle aree limitrofe a causa di criticità locali. Inoltre, la capacità di smaltimento dei reticoli fognari potrebbe essere insufficiente, provocando allagamenti nelle zone vicine agli argini dei piccoli rii.

Temporali e vento forte

Sono previsti possibili temporali, soprattutto nel tardo pomeriggio, con una bassa probabilità di fenomeni forti. Si prevede inoltre un abbassamento della quota neve localmente fino a 1200-1400 m sui settori alpini di Ponente. Le precipitazioni si attenueranno nel pomeriggio sul Ponente e a fine giornata su Levante, ma lasceranno una scia d’instabilità che potrebbe permanere durante la notte e fino a domani.

Le raffiche di vento rimarranno molto forti, con picchi di 94 km/h a Fontana Fresca sopra Sori. Anche se sono in calo rispetto ai valori misurati ieri (oltre 170 km/h), contribuiranno a generare una mareggiata sul centro levante ligure a causa di un’onda lunga di libeccio con mare agitato nelle altre zone.

Prossime previsioni

Domani una circolazione depressionaria sull’Italia centro-settentrionale porterà aria più fredda in quota e condizioni di residua instabilità. Sono attesi possibili rovesci o isolati temporali sparsi di intensità moderata, più frequenti sul Centro-Levante. I venti settentrionali saranno localmente forti su alcune zone, ma in progressiva attenuazione. Il mare sarà in aumento, con momenti di agitazione per un’onda lunga di libeccio, interessando principalmente la parte orientale della regione.

Dopodomani, il mare sarà ancora localmente agitato a causa dell’onda lunga di libeccio, ma con gradualmente migliore condizioni.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *