Angelina Mango: “Il palco di Sanremo, un amore corrisposto”

0
Angelina Mango 22Il Palco Di S

Angelina Mango: "Il palco di Sanremo, un amore corrisposto" - ilvaporetto.com

Inizia l’articolo con una introduzione

Alla quarta serata del suo primo Festival di Sanremo, Angelina Mango, 22 anni, ha le idee chiare: si tratta di un amore corrisposto.

Le emozioni di Angelina Mango a Sanremo

Sul palco finora mi sono sentita a casa, spiega in conferenza stampa. Di solito quando io provo qualcosa di forte è difficile che non sia corrisposto, e questo è un po’ quello che mi succede anche su questo palco. È stato un amore reciproco, uno scambio, mi sono divertita. Ieri sera dal palco sono scesa gridando, come se fossi scesa da una giostra. La cantante è in gara con La Noia e finora è finita sia nella top five della sala stampa, sia in quella che somma i voti del televoto e delle radio.

Emozioni e omaggio a Pino Mango

Sul palco della quarta serata dei duetti e delle cover, Angelina Mango è forse alla sua prova più difficile, di sicuro la più emotiva. All’Ariston ha scelto di portare una canzone iconica del padre, Pino Mango, grande artista lucano scomparso nel 2014. Stasera lascerò scoperti molti più lati di me, continua. Canterò questo brano con l’anima in pace. Voglio fare un omaggio rispettoso e delicato, e spero di riuscire a farlo, spero di essere elegante.

La scelta intima di Angelina Mango

La scelta è stata abbastanza istintiva quando ho deciso che volevo fare un omaggio a mio padre. L’ho provata al piano e mi sono resa conto di quanto sentissi mia l’anima della canzone. Ho detto subito “è questa, inutile provarne altre”. La cantante ammette che cantare questa canzone è un colpo al cuore, i suoi pensieri saranno molto forti in quel momento, ma sente anche molta dolcezza. La trova una canzone dolce pur essendo struggente.

La musica nella vita di Angelina Mango

La musica è sempre stata parte integrante della vita di Angelina Mango. A casa mia c’è sempre stata musica. Io, mia mamma (Laura Valente, voce dei Matia Bazar) e mio fratello ancora oggi quando pranziamo insieme subito dopo ci mettiamo a suonare, ad ascoltare musica. Succedeva quando ero bambina, con mio padre, e accade anche adesso.

Un modello di libertà per le giovani

La responsabilità di essere un modello, dopo Amici, per le giovani non spaventa Angelina Mango. È una responsabilità grande, ma ho la coscienza pulita. Cerco di trasmettere solo la mia libertà, a partire da quello che canto fino a quello che indosso. La libertà l’ho sempre respirata a casa e ora provo a trasmetterla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *