Apple TV+ punta sul futuro con Dominic Cooper e Haley Bennett nel cast di “The Last Frontier”

0
Apple Tv Punta Sul Futuro Con

Apple TV+ punta sul futuro con Dominic Cooper e Haley Bennett nel cast di "The Last Frontier" - ilvaporetto.com

Ambientata in Alaska, la serie vede Jason Clarke nel ruolo del solitario Marshal Frank Remnick

Apple TV+ continua a stupire con le sue future produzioni nel mondo delle serie tv. Dopo aver annunciato diverse partenze per il 2024, la piattaforma punta a conquistare il pubblico con un nuovo progetto intitolato “The Last Frontier”. La serie vede nel cast Dominic Cooper e Haley Bennett e sarà diretta da Jon Bokenkamp e Richard D’Ovidio. Ma la vera star della serie è Jason Clarke, che interpreta il ruolo del protagonista, il Marshal Frank Remnick.

La trama di “The Last Frontier” si svolge in Alaska, dove il tranquillo territorio gestito da Remnick viene sconvolto quando un aereo per il trasporto di detenuti precipita nel bel mezzo del nulla. Dominic Cooper interpreta Havlock, un ex Navy SEAL in fuga, mentre Haley Bennett interpreta Sidney, un’agente della CIA che deve collaborare con Frank per risolvere la situazione.

Demi Moore entra nel cast di “Landman”

L’attrice si unisce a Taylor Sheridan e al cast di una nuova serie western

Dopo Kevin Costner, Harrison Ford, Helen Mirren e Nicole Kidman, è la volta di Demi Moore di unirsi al cast di una serie targata Taylor Sheridan. L’attrice entrerà a far parte del cast di “Landman”, un nuovo western prodotto da Paramount+. Moore interpreterà il personaggio di Cami, moglie di un ricco imprenditore petrolifero e amica di Tommy Norris, interpretato da Billy Bob Thornton. “Landman” è una serie contemporanea sull’estrazione di petrolio, ispirata a un famoso podcast.

Prime Video ordina una nuova miniserie scritta da Harlan Coben

Sam Clafin, Bill Nighy e Alexandra Roach sono i protagonisti di questa nuova produzione

Prime Video continua a puntare sulle miniserie di successo e stavolta ordina “Lazarus”, una miniserie scritta da Harlan Coben e Danny Brocklehurst. La serie sarà prodotta dalla Quay Street Productions, già dietro il successo di “Un Inganno di Troppo” di Coben su Netflix. Ma “Lazarus” sarà un’idea originale dello scrittore, non un adattamento di uno dei suoi romanzi.

La trama di “Lazarus” ruota attorno a un uomo che torna a casa dopo il suicidio del padre e inizia a vivere strane e misteriose esperienze. Deciso a scoprire la verità su ciò che è successo, l’uomo si imbarca in un’indagine per svelare la verità sulla morte del padre e sull’omicidio della sorella avvenuto 25 anni prima. I protagonisti della serie includono Sam Clafin nel ruolo di Laz, un psicologo forense che cerca di sfuggire al suo passato, Bill Nighy nel ruolo del dottor Lazarus, il padre di Laz, amato da tutta la comunità, e Alexandra Roach nel ruolo di Jenna Lazarus.

Altre novità nel mondo delle serie tv

  • Giancarlo Esposito sostituisce Andre Braugher nella serie thriller-comedy di Netflix, “The Residence”, prodotta da Shondaland e ambientata alla Casa Bianca.

  • Heather Morris entra nel cast di “So Help Me Todd” di CBS, nel ruolo di una commessa di un negozio di souvenir nel palazzo dove ha sede l’ufficio di Margaret. Sandra Bernhard sarà invece una guest star, interpretando il personaggio di un’avvocata sempre alla ricerca di nuove cause da difendere.

  • Chelsea Handler e Marla Gibbs saranno guest star nel settimo episodio della comedy “Not Dead Yet” di ABC, con Gina Rodriguez come protagonista.

  • Scott Glenn entra nel cast della terza stagione di “The White Lotus”, la cui produzione è iniziata in Thailandia.

Fonte: deadline.com, variety.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *