Il portale d'informazione della tua città

Arriva la svolta per la storica fontana di Monteoliveto: approvato il progetto di recinzione per il monumento a Carlo II

0 446

NAPOLI, 4 LUGLIO – La Giunta Comunale, su proposta degli Assessori Del Giudice e Piscopo, ha approvato il progetto della “Recinzione della Fontana monumentale di Monteoliveto, detta anche di Carlo II”. Il progetto, sviluppato sulla base del disegno della recinzione ottocentesca preesistente, sarà interamente realizzato, mediante la sottoscrizione di un Accordo con il Comune di Napoli, dall’A.S.I.A., Azienda Servizi Igiene Ambientale di Napoli, attraverso un atto di liberalità che mira a mettere in protezione la fontana.

La recinzione in ferro, che si ancora al basamento lapideo della fontana, è alta 1,5 m lungo tutto il suo perimetro al fine di lasciare libera la vista del piedistallo con i leoni e le aquile, che sorregge l’obelisco piramidale su cui si erge la statua bronzea di Carlo II di Spagna. La recinzione è dotata di un piccolo cancelletto sul lato interno della piazzetta, dove il basamento ha un altezza minima di 10 cm, al fine di consentire le operazioni di pulizia e manutenzione della stessa.
“La nuova recinzione – dichiarano gli assessori – costituisce il primo passo per la tutela del bene, in vista del successivo intervento di restauro, già programmato. Ringraziamo pertanto l’A.S.I.A., che ha voluto farsi carico della realizzazione della recinzione, interpretando questa necessità e trasformandola in un atto concreto per il rispetto del nostro patrimonio culturale”.
“Con questo intervento – concludono gli assessori – saremo in grado, come richiesto a più voci, di poter garantire una maggiore durata ed efficacia all’intervento di restauro della Fontana”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.