Baywatch, Nicole Eggert oggi è contro la chirurgia estetica

0
Baywatch Nicole Eggert Oggi E

Baywatch, Nicole Eggert oggi è contro la chirurgia estetica - ilvaporetto.com

L’ex interprete della mitica serie tv Baywatch, Nicole Eggert, ha recentemente dichiarato di sentirsi rammaricata di essersi fatta impianti di chirurgia estetica a 18 anni. Il tutto per risultare perfetta nel suo outfit dello show sui guardiani della spiaggia. “Lasciate stare il vostro corpo”.

In attesa dell’uscita del suo documentario, Nicole Eggert ha parlato con People in merito alla chirurgia plastica e all’insicurezza sul proprio corpo.

I rimpianti di Nicole Eggert

Quando Nicole Eggert recitò nello show televisivo Baywatch negli anni ’90, aveva solo 18 anni ed era infelice. L’interprete di Summer Quinn trascorreva la maggior parte del tempo sul set in costume e correva lungo la spiaggia con i capelli al vento.

Pensava di aver trovato il ruolo dei suoi sogni, ma Eggert non era pronta per le conseguenze dell’esposizione al grande pubblico. “Avevo bisogno di allontanarmi da tutto ciò”, dice l’attrice, ora 52enne, durante un’ampia intervista esclusiva con People in un ristorante di Los Angeles.

Giorni prima, le era stato diagnosticato un cancro al seno allo stadio 2, notizia che aveva condiviso pubblicamente con i fan all’inizio di gennaio 2024.

Eggert percepiva che la serie sfruttava il suo corpo e il suo aspetto, e si sentiva emotivamente fragile. Sul set di Baywatch, durante i mesi invernali, le riprese iniziavano alle cinque del mattino, e ogni giorno diventava sempre più faticoso. Gli scatti ripetitivi e sexy al rallentatore di lei che indossava un pezzo unico rosso ciliegia con le gambe lunghe erano scomodi e imbarazzanti da girare. Durante il suo primo giorno di riprese nel 1992, Nicole rimase scioccata. “Oh mio Dio, saremo in costume da bagno tutto il giorno, tutti i giorni?”.

Inizialmente, l’attrice era convinta di aver fatto un’audizione per una serie spin-off sui ragazzi di una scuola superiore di Malibu. Non sapeva che sarebbe diventata una bagnina di Baywatch: “Tutte le ragazze si sono allenate ed erano magre e in forma e io ho pensato: ‘Ops.’ I costumi da bagno interi non erano lusinghieri. Non volevo indossarli affatto. Semplicemente non si trattava di quello che avevo firmato. Era qualcosa totalmente diverso da come me lo ero immaginata e non era quello che volevo essere”, dice l’attrice, aggiungendo che ha scelto di lasciare Baywatch dopo due stagioni.

I rimpianti della chirurgia estetica

Sebbene Eggert sia cresciuta sulle spiagge della California meridionale e fosse una delle nuotatrici più forti del cast, si sentiva insicura riguardo al suo aspetto. Durante una pausa dalle riprese, l’attrice ha deciso di farsi delle protesi mammarie all’età di 18 anni. “Ora me ne pento”.

“Guardo tutte queste ragazze più giovani che lo fanno e penso: ‘Dio, lasciate stare i vostri corpi!’ Ma quando devi indossare quel pezzo intero che ti fa sentire così piatta e senti delle pieghe davanti che non puoi riempire, ti chiedi: ‘Cos’è questo?’ Niente che tu possa fare. Non puoi riempirlo con niente. Non puoi fare nulla”.

Nel corso degli anni, Eggert ha iniziato a mettere in discussione le motivazioni dietro la sua scelta e l’impatto che ebbe sulla sua immagine corporea. “È stata una decisione stupida presa a 18 anni”. Da allora ha subito numerosi interventi di aumento del seno e nel 2015 è apparsa in un reality show per ridurre le dimensioni.

La controversia con Pamela Anderson

In un’intervista con The Hollywood Reporter nel luglio 2016, i produttori originali di Baywatch, Michael Berk e Douglas Schwartz, hanno parlato dello spettacolo, che è stato successivamente adattato in un film reboot del 2017 con Dwayne Johnson e Zac Efron. “[Nicole Eggert] si sentiva un po’ competitiva con Pam”, ha detto Berk. “C’è stato un periodo in cui giravamo che per un paio di giorni lei si è data malata. Quando è tornata sul set aveva il seno rifatto”.

Oggi Eggert contesta le affermazioni di Berk. Sostiene di non essersi mai sentita competitiva con Anderson e di non essersi data malata. “A loro piace davvero inventare cose. Era un periodo di inattività dallo show, e sapevano del mio intervento chirurgico”.

La rinascita di Nicole Eggert

Oltre 30 anni dopo, Eggert è pronta a condividere i suoi alti e bassi in un nuovo documentario che descrive in dettaglio le sue esperienze nella serie sulla spiaggia. Oggi mamma single con due figlie, Keegan (12) e Dilyn (25), Eggert – che non si è mai sposata – dice di aver fatto pace con il suo passato e di concentrarsi sul suo futuro mentre affronta la diagnosi di cancro.

“Penso che quell’esperienza abbia sicuramente ostacolato un po’ me, la mia salute mentale, la mia auto-consapevolezza e il modo in cui mi sento riguardo me stessa. Penso che sia stato dannoso e mi abbia reso molto insicuro e semplicemente non a mio agio nella mia pelle”.

“Questo va oltre l’essere giovane, essere sotto gli occhi del pubblico e la gente che mi guardava sempre, mi rendeva sempre insicura. Ma sono felice che la verità sia là fuori adesso. Sono orgogliosa di me stessa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *