Capodanno 2023: festeggiamenti e restrizioni in tutte le città italiane

0
Capodanno 2023 Festeggiamenti

Capodanno 2023: festeggiamenti e restrizioni in tutte le città italiane - ilvaporetto.com

Capodanno 2023: Preparativi e Ordinanze in Italia

A poche ore dal tanto atteso Capodanno 2023, le città italiane si stanno preparando per accogliere il nuovo anno con festeggiamenti e eventi speciali. I sindaci da Nord a Sud hanno emanato diverse ordinanze al fine di garantire la sicurezza durante i festeggiamenti in piazze e strade di tutta Italia.

Grande attenzione è rivolta alle misure di sicurezza e al dispiegamento delle Forze dell’Ordine, in particolare a Roma, dove si terrà il tradizionale “concertone” al Circo Massimo. Per gestire al meglio l’afflusso di persone, 1200 agenti della polizia locale saranno presenti durante la notte di Capodanno. È importante sottolineare che a Roma è stato vietato l’uso di botti e fuochi d’artificio dalle ore 00.01 del 31 dicembre 2023 fino alle 24 del 6 gennaio 2024, in conformità con l’ordinanza numero 145 del 29 dicembre 2023. Coloro che violeranno tale ordinanza saranno soggetti a sanzioni pecuniarie, che vanno da 25 a 500 euro, e al sequestro dei materiali. Misure simili sono state adottate anche in altre città, tra cui Napoli, Bologna, Firenze, Bari, Verona, Mantova, e Palermo.

A Milano, tuttavia, il Comune non può vietare l’uso dei botti, in seguito a una sentenza favorevole emessa dal Tar nel settembre scorso. Tuttavia, è stato stabilito che, dalle ore 31 del 31 dicembre alle 6 del 1 gennaio, la vendita di alcolici sarà vietata all’interno della cerchia filoviaria. Inoltre, sono previste restrizioni per l’uso di bottiglie e bicchieri di vetro all’aperto. A Venezia, i fuochi d’artificio saranno visibili nel bacino di Piazza San Marco, ma è vietato l’uso di fuochi d’artificio domestici, petardi, bicchieri e bottiglie di vetro anche nelle aree esterne dei locali.

Infine, a Crotone si terrà il Capodanno Rai “L’Anno che verrà”, e sono stati predisposti parcheggi, navette e maxischermi per agevolare l’arrivo dei partecipanti all’evento.

In vista del Capodanno 2023, le autorità locali stanno adottando misure specifiche per garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini durante i festeggiamenti. Le ordinanze riguardanti il divieto di botti e fuochi d’artificio, nonché le restrizioni sulla vendita di alcolici e sull’uso di bottiglie e bicchieri di vetro, mirano a garantire un ambiente festoso ma sicuro per accogliere il nuovo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *