Crisi a Parigi per Emily: La rabbia inaspettata dei parigini sulla popolare serie “Emily in Paris”

0
Crisi A Parigi Per Emily La R

Crisi a Parigi per Emily: La rabbia inaspettata dei parigini sulla popolare serie "Emily in Paris" - ilvaporetto.com

Grandi intrighi si stanno svolgendo nelle pittoresche strade di Parigi, dove le pareti non parlano solo dell’arte del graffiti, ma trasmettono anche un messaggio di dissenso. Mentre le riprese per la quarta stagione di Emily In Paris sono attualmente in corso, le strade di Parigi stanno inviando un messaggio forte e chiaro: “Emily, non sei la benvenuta”.

Graffiti Anti-Emily: Un malcontento nascosto

Le riprese della quarta stagione della famosa serie Netflix, Emily in Paris, sono in pieno svolgimento e, con la notorietà della serie, i luoghi dello show sono diventati mete turistiche popolari negli ultimi quattro anni. Tuttavia, sembra che il continuo afflusso di turisti non sia visto di buon occhio da tutti i residenti. Infatti, Mail online ha segnalato graffiti anti-Emily in Paris diffusi in tutta la città, compresi i luoghi più iconici della serie. Queste espressioni di rabbia suggeriscono che la serie sta alimentando eccessivamente gli stereotipi francesi.

Le scritte sui muri variavano da “Emily vaffulo”, *“Non sei la benvenuta”, a “Parigi Sud non è tua”, evidenziando un crescente sentimento di malcontento tra i residenti locali.

La Sindrome di Parigi aggravata dalla serie

Da una parte, il successo della serie ha portato milioni di turisti in città, che cercano di emulare le esperienze di Emily postando foto simboliche sui loro profili social. Dall’altra parte però, queste proteste sembrano essere radicate nella “sindrome di Parigi”, un termine dato ai turisti che arrivano nella capitale francese con aspettative irrealistiche e romantiche, spesso alimentate da immagini di una Francia ideale dipinta nei film, in televisione o nei libri. La serie Emily in Paris, che racconta di una ragazza americana che entra nel mondo della moda francese senza sforzo e senza parlare la lingua, è vista come un amplificatore di questa sindrome.

Prossime riprese: tra scioperi e giochi olimpici

La quarta stagione di Emily In Paris ha iniziato le riprese il 15 gennaio scorso, a seguito dei ritardi causati dagli scioperi. Il piano di Netflix è di chiudere i lavori a Parigi prima dell’inizio dei preparativi per le prossime Olimpiadi.

Inizialmente, le riprese dovevano svolgersi presso gli studi Citè du Cinema, riservati da novembre 2023 per le Olimpiadi. Tuttavia, la produzione è stata spostata agli Studios Monjoie. Le riprese in esterni nella città restano confermate, prima che la città parigina venga blindata per l’evento sportivo.

Emily a Parigi: Amore o Rancore?

Mentre la nuova stagione di Emily in Paris è attesa per il dicembre 2024 o inizio 2025, resta da vedere se l’amore per Emily riuscirà a superare il crescente rancore dei parigini. Sarà sufficiente il fascino di Emily per lenire la rabbia crescente nelle strade parigine o dovremmo prevedere un futuro turbinoso per la nostra amata Emily? Solo il tempo potrà dirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *