Dopo l’operazione all’addome, quale supporto riceve Kate Middleton a casa?

0
Dopo Loperazione Alladdome

Dopo l'operazione all'addome, quale supporto riceve Kate Middleton a casa? - ilvaporetto.com

Dopo l’intervento chirurgico all’addome, Kate Middleton è tornata a casa, nell’Adelaide Cottage a Windsor, dove sta continuando la sua convalescenza. Il marito, William, aveva preso una pausa dai suoi doveri reali per starle vicino, ma i problemi di salute del padre, Carlo III, hanno costretto William a stravolgere i suoi piani. Ora che Carlo si sta sottoponendo alle cure anti-tumorali e deve riposare, William è costretto a tornare al lavoro. Tuttavia, Kate non è lasciata sola nell’Adelaide Cottage durante questo periodo.

La principessa può contare su una cerchia ristretta di persone che si prendono cura di lei. Oltre ai genitori, Michael e Carole, e ai fratelli, Pippa e James, tre donne sono fondamentali nella sua vita durante la convalescenza.

La prima è la storica tata dei figli dei principi del Galles, Maria Teresa Turrion Borrallo, che si prende cura di George, Charlotte e Louis da quando sono nati. La seconda è Natasha Archer, assistente personale e amica fidata di Kate, che le fornisce assistenza professionale. Infine, c’è Natalie Barrows, la segretaria privata di Kate, che sta coordinando i futuri impegni della principessa in modo da ridurre lo stress del suo ritorno alla normalità. Anche la duchessa di Edimburgo, Sophie, sta offrendo a Kate supporto e compagnia.

Sebbene sia stato annunciato che Kate è stata dimessa dalla London Clinic dopo una settimana, rimane un mistero la natura esatta del suo problema di salute che ha richiesto l’operazione all’addome. La gestione della salute di Kate è stata molto diversa da quella di Carlo. Quando Carlo è stato dimesso dalla London Clinic dopo un intervento alla prostata, si è mostrato sorridente e in forma ai fotografi insieme alla regina Camilla. Al contrario, Kate è uscita dall’ospedale nel mattino presto senza essere vista o fotografata.

Buckingham Palace ha recentemente annunciato la malattia di Carlo III senza mezzi termini, segnando una piccola rivoluzione nella comunicazione del Palazzo. Tuttavia, l’operazione all’addome di Kate rimane avvolta nel mistero. Le ragioni di tanto segreto sono solo oggetto di speculazioni. Forse Kate, essendo senza una corona sulla testa come Carlo, può permettersi di dare priorità alla sua famiglia, in particolare ai suoi tre figli. La salute di Carlo è un problema di stato, mentre Kate, non essendo un Capo di Stato, può sentirsi meno sotto pressione nel dovere di fornire dettagli sulla propria salute. Ora, il suo unico obiettivo è riprendersi con calma, tanto che tornerà ai suoi doveri reali solo dopo Pasqua. In futuro, potrebbe anche svelare perché è stata operata all’addome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *