Euro 2024: l’amara eliminazione dell’Italia di fronte alla Svizzera

Euro 2024: l'amara eliminazione dell'Italia di fronte alla Svizzera - IlVaporetto.com

Nell’ultima sfida degli ottavi di finale, l’Italia esce sconfitta con un 2-0 contro la Svizzera, scomparendo così dal torneo europeo e lasciando il ct azzurro Luciano Spalletti con un’amara sensazione di impotenza. L’allenatore commenta la prestazione della squadra affermando che “L’Italia in questo momento non può fare di più“, evidenziando la mancanza di incisività e il ritmo troppo inferiore rispetto agli avversari, fattori che hanno fatto la differenza sul campo.

La sconfitta che pesa sulle gambe

Luciano Spalletti ammette che il gol subito all’inizio del secondo tempo ha tagliato le gambe alla squadra, sottolineando la mancanza di freschezza e di continuità nel gioco. Il ct azzurro sottolinea l’importanza del ritmo e della gamba nel calcio moderno, ammettendo che forse in quel momento la squadra non era in grado di fare di più. Le parole di Spalletti sottolineano la necessità di riflettere sulle prestazioni del team e di lavorare duramente per migliorare in vista degli obiettivi futuri, come ad esempio il Mondiale.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *