Frana in Trentino: ancora chiusa la SS240 della Val di Ledro

0
Frana In Trentino Ancora Chiu

Frana in Trentino: ancora chiusa la SS240 della Val di Ledro - ilvaporetto.com

È ancora chiusa la SS240 della Val di Ledro, in Trentino, a causa di una frana avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri. La frana si è verificata all’altezza della centrale idroelettrica di Mezzolago, con il collasso di uno sperone di roccia lungo 25 metri. Secondo le prime stime, sono precipitati sull’asfalto tra i 300 e i 400 metri cubi di materiale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Molina e Pieve di Ledro, coordinati dall’ispettore distrettuale Lorenzo Righi. Fortunatamente, non sono stati segnalati feriti nel distretto.

Ulteriori verifiche in corso

Il personale del Servizio geologico della Provincia sta attualmente verificando la presenza di altre possibili fratture che potrebbero causare il distacco di ulteriori porzioni rocciose. Al momento, la SS240 rimane chiusa per consentire le operazioni di pulizia e messa in sicurezza dell’area.

Altra frana interrompe i collegamenti tra Trentino e Veneto

Nella nottata, un’altra frana ha interrotto i collegamenti tra Trentino e Veneto sul versante di Folgaria. La frana si è verificata sulla SS350, in località Busatti. Le autorità competenti sono al lavoro per ripristinare i collegamenti e garantire il transito in sicurezza sulla strada interessata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *