Il portale d'informazione della tua città

Frattamaggiore. Scoppia caso di meningite, coinvolto un ragazzo di 16 anni

0 330

Non si placa l’incubo meningite, che ieri ha portato al ricovero di un giovane ragazzo di 16 anni di Crispano.  Dopo la morte, avvenuta alcuni giorni fa del chirurgo Vincenzo Di Stazio, deceduto a causa di una meningite fulminante, e dopo l’evento sospetto verificatosi al pronto soccorso dell’Ospedale del Mare di Napoli, creando panico e un fuggifuggi generale, l’incubo meningite non si ferma e così è scattato un nuovo preoccupante allarme per un ragazzo di 16 anni, il quale si è presentato al pronto soccorso dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, comune a nord di Napoli.

Nel nosocomio di Frattamaggiore, dove sono stati attivati immediatamente gli accorgimenti previsti dal protocollo,  l’intero reparto, incluso lo staff medico venuto a contatto con il giovane, è stato sottoposto a profilassi ed è stato “isolato” per impedire l’eventuale contagio.

Il 16 enne originario di Crispano è stato trasportato con urgenza all’Ospedale Domenico Cotugno , dove gli operatori sanitari stanno effettuando gli esami del caso per stabilire se l’origine della meningite sia virale o batterica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.