Gigi D’Alessio supporta Geolier al Festival di Sanremo: Un’esperienza indimenticabile sotto i riflettori

0
Gigi Dalessio Supporta Geolie

Gigi D'Alessio supporta Geolier al Festival di Sanremo: Un'esperienza indimenticabile sotto i riflettori - ilvaporetto.com

Il Festival di Sanremo del 2024 ha visto la partecipazione straordinaria di Gigi D’Alessio, che ha accompagnato Geolier, insieme a Gué Pequeno e Luché, durante la serata delle Cover. Tuttavia, nonostante l’esibizione avvincente e riconosciuta da tre giurie, è stata accolta da fischi provenienti dal Teatro Ariston.

Un’emozionante vittoria che non è stata completamente condivisa

Nonostante la vittoria di quella serata, Geolier si è dovuto accontentare della medaglia d’argento al Festival di Sanremo, poiché è riuscito a conquistare il favore solo di una giuria su tre: il televoto. Questa situazione ha rammentato a Gigi D’Alessio i trascorsi del passato, quando anche lui e Nino D’Angelo hanno subito una sorta di destino simile. Il cantante ha espresso le sue parole a riguardo, affermando:

“Geolier ha vinto la serata delle cover perché la sala stampa quella sera ha votato onestamente, senza una strategia, non immaginando il grande successo del televoto.”

La sala stampa si è lasciata influenzare dal televoto

Ha suscitato grande amarezza nelle parole di D’Alessio il fatto che la sala stampa, dopo aver votato Geolier come vincitore nella serata delle cover, abbia cambiato totalmente idea nella serata finale, dando la preferenza ad Angelina Mango. Questo cambiamento repentino ha avuto un impatto significativo sul risultato finale. L’artista ha rimarcato che la reazione positiva della sala stampa all’annuncio del secondo posto di Geolier ha probabilmente scatenato un timore nel caso in cui lui avesse ingaggiato una vittoria, portando al sorgere di varie accuse riguardanti i voti acquistati, il predominio della brutalità napoletana e il potere della camorra.

Il televoto parla chiaro sulla preferenza della maggioranza

Gigi D’Alessio ha sottolineato che il televoto, invece, ha espresso un risultato inequivocabile: assegna il 60% dei voti a Geolier e solo il 16% ad Angelina. Un risultato davvero senza precedenti. Questa disparità conferma la validità e la grandezza dell’artista Geolier, che ha saputo conquistare il cuore del pubblico in maniera indiscutibile.

La realtà dei numeri: una dimensione di successo

D’Alessio ha evidenziato con orgoglio i numeri a sostegno di Geolier, mostrando che il suo album ha raggiunto 7 milioni di stream su Spotify, mentre Angelina ha ottenuto solo 4,5 milioni. Questi dati dimostrano che è stato proprio Geolier a portare un grande successo al Festival di Sanremo, anziché il contrario. Tuttavia, D’Alessio è convinto che il vero valore e la vera importanza risiedano nel rispetto e nella credibilità, spesso maggiori di qualsiasi premio o riconoscimento.

La rinascita del rap all’Ariston grazie a Gigi D’Alessio

Geolier ha espresso la sua gratitudine a Gigi D’Alessio per aver permesso che il rap fosse portato al prestigioso palcoscenico del Teatro Ariston. L’opportunità si è concretizzata grazie alla presenza di Gigi, Luché e Gué Pequeno. L’incontro tra artisti di differenti generazioni ha portato una nuova ventata di freschezza e entusiasmo alla kermesse musicale italiana. La consacrazione ottenuta da Geolier rappresenta un importante traguardo, in grado di aumentare la sua credibilità artistica oltre ogni aspettativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *