Il make-up color acquamarina: torna di moda il trucco blu

0
Il Make Up Color Acquamarina

Il make-up color acquamarina: torna di moda il trucco blu - ilvaporetto.com

Secondo i dati di Pinterest, il make-up color acquamarina, con la sua combinazione di azzurro e verde acqua, sta diventando sempre più popolare. Le ricerche su questa particolare sfumatura di blu sono in aumento, soprattutto tra la Generazione Z, sia per il make-up che per gli abiti.

Le ricerche sul web confermano la tendenza

I dati raccolti sulla piattaforma Pinterest mostrano un significativo aumento delle ricerche legate al blu e all’estetica. Ad esempio, le ricerche per “estetica ombretto blu” sono cresciute del 65%, mentre “unghie blu divertenti” ha registrato un aumento del 260%. La ricerca per un “trucco azzurro per festa studentesca” è aumentata del 70%, mentre le ricerche per “make-up color acquamarina” sono cresciute del 100%. Infine, la ricerca per “make-up adolescente” ha segnalato un aumento dell’85%.

L’azzurro e l’acquamarina: i colori di tendenza

L’azzurro è un colore molto amato dai teenager e dalla Generazione Z. Tuttavia, l’uso dell’ombretto azzurro richiede una pelle liscia e priva di imperfezioni, in quanto potrebbe mettere in evidenza eventuali difetti cutanei.

L’acquamarina, invece, è un colore perfetto per la primavera. Può essere indossato da solo o abbinato a un eyeliner di un azzurro diverso per creare un gioco di sfumature.

I consigli degli esperti

Secondo Francesca Stefani, make-up artist internazionale di Collistar, il blu è un colore molto importante nella storia del make-up. Ha segnato l’era della Pop Art negli anni ’60 ed è diventato simbolo di femminilità audace, ribelle e anticonformista. Dopo un periodo in cui è stato considerato démodé, il blu sta tornando alla ribalta come accessorio per definire il proprio stile.

Ma come si realizza un trucco con i toni del blu? Secondo la make-up artist, può essere applicato su tutta la palpebra, anche come color block. È importante rimuovere bene la polvere che potrebbe cadere sotto l’occhio. In alternativa all’eyeliner nero, si può utilizzare una matita blu o altri colori delicati come il lilla o il perla per creare look olografici. Un buon lavoro sulla base del trucco è essenziale, consigliando di applicarla dopo aver truccato gli occhi per nascondere le occhiaie e le macchie che potrebbero risultare più evidenti con l’ombretto blu.

Il trucco blu si adatta a diverse tonalità di carnagione, soprattutto a quelle dal tono freddo, come i colori nocciola, neri o grigio/azzurri.

In conclusione, il make-up color acquamarina è tornato di moda e sta conquistando il cuore di molti amanti del trucco. Se sei interessato a seguire le ultime tendenze della moda e della bellezza, assicurati di tenerti aggiornato su Moda e Beauty.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *