Il portale d'informazione della tua città

Il Napoli è addestrato per vincere. Udinese battuta 3 a 0.

0 85

La partita inizia con il verso sbagliato, Verdi si fa male da solo e deve lasciare posto a Fabian Ruiz, quest’ultimo è un predestinato già dalla Spagna, ed oggi ha confermato il suo aggettivo, entra e segna. Napoli 1 Udinese 0

 

Inizia il secondo tempo e la partita diventa agonistica, nervi e gambe prendono il posto dei fraseggi. La squadra azzurra è addestrata per vincere e diventa un reggimento, si chiude bene in difesa, ma nonostante gli sforzi non riesce a ripartire. Ancelotti cambia inserendo Hamsik al posto di uno spento Milik, e i soldati azzurri aumentano il ritmo, un fallo di mani di Opuku viene sanzionato con la massima punizione e il rigore è trasformato da Mertens. Rog chiude i conti. Napoli 3 Udinese 0.

 

Meno 4 punti dalla Juventus, la capolista si è fatta fermare dal Genoa in casa. Mercoledì ci sarà la super sfida a Parigi. Cavani Neymar Mbappé, in teoria sembra tutto già scritto, ma le gambe, la testa, la corsa sono qualità pratiche, e spesso queste smentiscono “l’arte del sapere”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.