Ilary Blasi accusa Francesco Totti: “Spende più soldi al casinò che per i figli”

0
Ilary Blasi Accusa Francesco T

Ilary Blasi accusa Francesco Totti: "Spende più soldi al casinò che per i figli" - ilvaporetto.com

La guerra tra Ilary Blasi e Francesco Totti continua a tenere banco nei tribunali, con la conduttrice che sta rispondendo con forza alle mosse dell’ormai ex marito. Ma quali sono le accuse mosse da entrambe le parti?

Ilary Blasi risponde alle accuse di tradimento con una controaccusa. Secondo La Verità, infatti, il giudice avrebbe ammesso come testimone Cristiano Iovino, il personal trainer che ha dichiarato di aver avuto una “frequentazione intima” con Ilary Blasi. Questo farebbe parte della strategia di Francesco Totti per dimostrare che è stata l’ex moglie a tradire per prima, ottenendo così la riduzione dell’assegno di mantenimento.

Ma la conduttrice non è pronta a starsene con le mani in mano. Secondo i suoi legali, Ilary Blasi sarebbe pronta a presentare una lista di presunte amanti dell’ex calciatore, allo scopo di dimostrare la sua presunta infedeltà. Ma le accuse non si fermano qui, riguardano anche i soldi.

La difesa di Ilary Blasi ha affermato che l’ex marito, Francesco Totti, spende molto di più al casinò che per i propri figli. “Con profonda amarezza, e molta preoccupazione, la signora Blasi ha appreso che il marito, il padre dei suoi figli, in media ‘brucia’ al casinò, importi pari a 6,5 volte quello che destina” ai propri “figli” spiegano i legali di Ilary Blasi.

Ma i soldi non sono l’unico aspetto su cui pende l’accusa. Secondo la difesa della conduttrice, Francesco Totti non si prende cura delle sue responsabilità, come ad esempio pagare le spese di guardiania per proteggere i suoi figli. Eppure, si legge nella memoria difensiva, queste spese avrebbero un costo annuo molto inferiore rispetto a quanto Totti spende al casinò. Inoltre, l’ex calciatore non avrebbe nemmeno provveduto alla manutenzione straordinaria dell’impianto idrico della casa familiare.

Secondo i legali di Ilary Blasi, Francesco Totti avrebbe speso ben 3 milioni e trecentoventiquattro mila euro al casinò, senza indicare i conti correnti a lui intestati e cointestati nell’autocertificazione iniziale richiesta dal tribunale.

Ma le accuse non si fermano qui. Ilary Blasi accusa l’ex marito di lasciare Isabel, la loro figlia, a casa da sola per recarsi ad appuntamenti mondani, oltre a pagare in ritardo l’assegno di mantenimento.

Le parole della difesa cercano di ribaltare l’immagine che è stata dipinta di Ilary Blasi. I suoi legali sostengono che se Francesco Totti avesse evitato di “gettare fango” sulla conduttrice, madre dei suoi figli, l’intero clima familiare sarebbe stato migliore e l’attenzione mediatica sarebbe stata meno invasiva.

Insomma, la guerra tra Ilary Blasi e Francesco Totti sembra non avere tregua, ma solo il tribunale potrà decidere il verdetto finale. Quale sarà l’esito di questa battaglia legale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *