Il portale d'informazione della tua città

In mostra Identikit di Carlo Ravaioli

Al Castel dell'Ovo un'esposizione sull'identità femminile fra reale e virtuale

0 28

Dal 6 al 18 luglio 2018, nelle Sale Espositive di Castel dell’Ovo, sarà ospitata la mostra d’arte contemporanea “Identikit” di Carlo Ravaioli. A cura di Marisa Lepore, l’esposizione è il risultato di una ricerca dell’artista sull’identità al femminile.

Giocando sul rapporto fra reale e virtuale, l’artista realizza ritratti di donne mai conosciute, creati come avatar di Second life. Scrive l’artista a proposito: ”Ho incontrato persone senza averle mai viste, senza conoscere il loro aspetto fisico. Ci siamo scambiati frasi e immagini di soli pixel. Abbiamo anche cercato di guardarci dentro attraverso le sfumature delle parole e…. ci siamo immaginati. Poi ho pensato di inventare il loro ritratto come se le avessi incontrate veramente”.

Il processo immaginario innescato evoca l’identikit, strategia investigativa usata per la ricomposizione dell’immagine di qualcuno, attraverso dettagli più o meno attendibili, perché basati sulla fievolezza del ricordo e della memoria.

La mostra ospita 14 ritratti femminili, iperrealistici, realizzati con gesso, grafite e colori acrilici su tavola di legno, con taglio a piano americano, a dimensione reale su fondo scuro. Il tratto chiaro/scuro della grafite conferisce la sensazione di una pittura graffiata e volutamente “sporcata“. La maestria della tecnica pittorica si associa ad un disegno di grande pregio, rendendo manifesti studi accademici e conoscenze dell’anatomia umana.

Carlo Ravaioli è nato a Ravenna e vive e lavora a Cervia. Dalla fine deli anni ’70 espone in Italia e all’estero ed è presente in prestigiose gallerie italiane, in importanti pubblicazioni d’arte e case d’asta.

Identikit” è realizzata dall’associazione napoletana Giano Bifronte in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, in partenariato con l’Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Scienze Sociali, e con l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Il catalogo “Identikit di Carlo Ravaioli” è curato e edito da Il Vicolo Editore, Cesena. Il testo critico è di Luigi Caramiello, docente di Sociologia dell’arte e della letteratura dell’Università Federico II di Napoli, che interverrà alla  presentazione.

Il vernissage si terrà venerdì 6 luglio alle ore 17.00.

Orari:

Feriali: ore 10.00 – 13.00 ultimo accesso ore 12.30

ore 16.00 – 19.00 ultimo accesso ore 18.30

Festivi e domenica ore 10.00 – 13.00 ultimo accesso ore 12.30

Ingresso libero

 

Per info:

www.comune.napoli.it       www.ravaioli.com     marisalepore@inwind.it

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.