Lili Reinhart, la stella di Riverdale, si apre sulla sua lotta con l’alopecia: un viaggio tra har styling e problemi di salute

0
Lili Reinhart La Stella Di Ri

Lili Reinhart, la stella di Riverdale, si apre sulla sua lotta con l'alopecia: un viaggio tra har styling e problemi di salute - ilvaporetto.com

In un momento in cui le stelle del piccolo schermo sembrano perfette come manichini luccicanti, Lili Reinhart, la leggendaria Betty Cooper della serie hit Riverdale, ci regala una dozzina di verità un po’ più dure. Si tratta di una lotta tutt’altro che semplice contro l’alopecia e la depressione, una storia emersa recentemente e che ha catturato l’attenzione di fan e non.

Una battaglia nascosta tra luci di set e luce rossa terapeutica

La confessione è arrivata direttamente da Lili Reinhart, in un post su TikTok il 29 gennaio. La giovane attrice, nel mezzo di un grave episodio depressivo, ha rivelato ai suoi fan che le è stata diagnosticata l’alopecia. “La terapia con la luce rossa è la mia nuova migliore amica”, ha sottolineato.

Vale la pena ricordare che non è la prima volta che la star di Riverdale si apre in modo così profondo e personale con il suo pubblico. Reinhart ha da sempre mostrato una grande onestà nel condividere le sfide relative alla sua salute mentale e fisica. In passato, infatti, ha condiviso dettagli sulla sua battaglia con la depressione.

Un appello all’empatia tra messaggi di supporto e consapevolezza

Gli internauti hanno risposto con affetto alle parole di Reinhart, dimostrando supporto e gratitudine per aver portato attenzione su una condizione spesso trascurata. “Grazie per aver utilizzato la tua piattaforma per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo argomento.” ha scritto un utente che combatte anche lui l’alopecia.

Nel mondo dell’entertainment, Reinhart non è la prima a parlare apertamente del problema. Anche Jada Pinkett Smith ha dedicato un episodio di Red Table Talk alla sua esperienza con l’alopecia.

Da Betty Cooper ad attrice reale: i problemi dei capelli sul set

Prima di ricevere la diagnosi, Reinhart aveva già espresso più volte i problemi legati all’hair styling sul set e lo stress che i capelli subiscono nella produzione televisiva e cinematografica. “Questa coda di cavallo mi provoca stress” aveva confessato nel 2019.

Inoltre, Lili ha rivelato che inizialmente per dare a Betty il suo look iconico, i truccatori usavano piastra e trattamenti termici sui suoi capelli. Questa pratica, però, è stata sostituita dalle extension per limitare l’usura causata da queste tecniche aggressive.

Prendersi cura dei propri capelli: un imperativo per Lili Reinhart

Lili non ha risparmiato critiche al mondo dello spettacolo e ai danni causati alle chiome delle star : “I miei capelli sono danneggiati da morire dal mio show e solo dallo styling a caldo in generale. Quindi cerco di prendermi davvero cura dei miei capelli“, ha affermato.

L’esperienza di Reinhart riflette una realtà ben nota tra le celebrità e mette in evidenza l’importanza di parlare apertamente di questi problemi. Se, da un lato, ci permette di vedere le celebrità come esseri umani reali con problemi reali, dall’altro ci invita a riflettere su quanto possiamo davvero saperne guardando semplicemente un programma televisivo o un film.

E mentre sembra che ogni volta ci sia una nuova star che condivide la sua lotta con l’alopecia, bisogna chiedersi: È forse il prezzo da pagare per la bellezza sullo schermo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *