Loredana Bertè: Il ritorno emozionante al Festival di Sanremo

0
Loredana Berte Il Ritorno Emo

Loredana Bertè: Il ritorno emozionante al Festival di Sanremo - ilvaporetto.com

Loredana Bertè è tornata in gara al Festival di Sanremo, con la sua canzone “Pazza”, per la dodicesima volta. Un ritorno che ha toccato le corde più profonde del cuore della cantante e del pubblico, portando inevitabilmente il pensiero alla sua amata sorella Mia Martini.

Mia Martini, nata il 20 settembre del 1947, tre anni prima di Loredana, è stata una figura immensamente talentuosa e amata della musica italiana. Purtroppo, ci ha lasciati in modo tragico nel maggio del 1995. Se fosse ancora tra noi oggi, avrebbe compiuto 76 anni, mentre Loredana ha 73 anni.

Le due sorelle sono state protagoniste delle pagine più belle della musica italiana e hanno anche condiviso la partecipazione a un Festival di Sanremo nel 1993, con il brano “Stiamo come stiamo”. Un ricordo indimenticabile per Loredana, che ha voluto omaggiare la sua defunta sorella l’anno scorso durante la serata dei duetti di Sanremo 2023, condividendo un video su Twitter che le ritraeva sul palco insieme nel 1993. Ha scritto: “Sanremo porta alla mente tanti ricordi. L’adrenalina mentre scendevo i gradini, la gioia degli applausi del pubblico. Di tutti i Sanremo, ce n’è uno che porto dentro al cuore: avere mia sorella, Mimì, con me, ad affrontare il bello ed il brutto di quello che rappresenta Sanremo. Nella serata dedicata ai duetti, mi piace ricordarci così. Ciao Mimí”.

Loredana non ha mai dimenticato Mia e ogni volta che parla, non perde occasione di citarla e di esibirsi per lei. Nel 2019, in un’intervista a Vanity Fair, ha dichiarato: “Quando sono sul palco penso sempre a Mimì . Ho perso due mariti, ma il dolore che ho provato è incomparabile a quello per la perdita di Mimì. Quello, sì, non lo auguro a nessuno: è una roba universale. Che non si cancella nel tempo. Sono passati più di 20 anni, sembra ieri”.

Loredana e Mia, nate a Bagnara Calabra, hanno avuto un’infanzia difficile segnata da un padre violento. Hanno dovuto fuggire da quell’inferno negli anni Sessanta e iniziarono la loro carriera insieme. “I miei ricordi più belli? Gli esordi, quando Mimì e io non eravamo nessuno. Se sentivamo che c’era un provino in qualche città, partivamo subito in autostop. Non ci fermava niente, neanche le porte in faccia”, ha raccontato Loredana.

Il rapporto tra le due sorelle è stato altalenante nel corso degli anni. Loredana ha confessato di essere sempre stata gelosa di Mia, ma col tempo hanno trovato un equilibrio e il loro rapporto è diventato bellissimo. La tragica morte di Mia, il 14 maggio 1995, ha lasciato un vuoto immenso nella vita di Loredana. Ogni 20 settembre, mette due sigarette davanti a una foto che le ritrae insieme, dicendo alla sorella “Mimì, questa è la tua sigaretta” e facendole gli auguri di buon compleanno. “Con Mimì”, ha ripetuto più volte Loredana, “è morta una parte di me. Quando sono sul palco la sento dentro e do tutto”.

E oggi, a Sanremo 2024, Loredana ha vinto il Premio della Critica che porta il nome della sua amata sorella, Mia Martini. Un momento emozionante che conferma il legame indissolubile tra le due sorelle e la grandezza d’animo di Loredana, che continua ad onorare la memoria di Mia attraverso la sua musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *