Maltempo e freddo estremo in Scandinavia e Italia: auto bloccate nella neve, record di gelo in Lapponia e allerta meteo per l’Epifania

0
Maltempo E Freddo Estremo In S

Maltempo e freddo estremo in Scandinavia e Italia: auto bloccate nella neve, record di gelo in Lapponia e allerta meteo per l'Epifania - ilvaporetto.com

Ondata di freddo artico mette in ginocchio il sud della Svezia

Il sud della Svezia è attualmente alle prese con un’importante ondata di freddo artico che ha causato il blocco di centinaia di auto sulla E22 per più di 10 ore, come riportato da Sveska Dagbladet. La situazione è diventata critica, con un migliaio di veicoli rimasti bloccati tra Hörby e Kristiansand. La polizia ha esortato gli automobilisti intrappolati a rimanere al caldo e a non abbandonare i propri veicoli. L’esercito è intervenuto insieme ai soccorsi per affrontare l’emergenza. La situazione è stata descritta da Jimmie Andersson, uno degli automobilisti bloccati, che ha dichiarato: “Sono seduto qui dalle 10 di ieri mattina. Ma inizia a esserci un po’ di speranza, stanno iniziando a spalare davanti a noi e le auto iniziano a muoversi”. La neve alta fino alle ginocchia ha costretto un altro automobilista a camminare per due chilometri per procurarsi del cibo. I soccorritori hanno riscontrato difficoltà nel raggiungere la zona, ma ora hanno il supporto dell’esercito, che interviene per spalare la neve: “Abbiamo dodici veicoli cingolati che ci stanno aiutando in questo momento. E aiuteremo i servizi di emergenza finché ne avranno bisogno”, ha dichiarato il portavoce dell’esercito svedese, Andrea Wahlberg Scott.

Record di freddo in Lapponia e previsioni per l’Italia

La temperatura a Kvikkjokk in Lapponia è scesa fino a -43,6 gradi, un record che non si verificava da 25 anni. I meteorologi prevedono che il 5 gennaio le temperature record raggiungeranno Stoccolma. Il freddo estremo, le tempeste di neve e i venti di burrasca hanno causato l’interruzione dei trasporti e la chiusura delle scuole in diverse zone della Scandinavia. Nel frattempo, in Italia, il responsabile Redazione del sito www.iLMeteo.it, Andrea Garbinato, ha previsto un weekend dell’Epifania caratterizzato da brutto tempo con nubifragi, vento, freddo e neve. Le regioni interessate saranno Sardegna, Liguria e Alta Toscana, in parte anche Piemonte e Valle d’Aosta. Il maltempo coinvolgerà anche il Nord-Ovest e il Triveneto. La neve cadrà a quote collinari in Piemonte ed oltre i 700-800 metri altrove. Il Nord sarà coinvolto in una fase decisamente perturbata con le temperature in graduale discesa. La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore in Toscana. Il mare sarà molto mosso nell’Arcipelago e sul Grossetano.

Previsioni per il Nord Italia e la situazione in Scandinavia

Il maltempo coinvolgerà anche il Nord-Ovest e il Triveneto. La neve cadrà a quote collinari in Piemonte ed oltre i 700-800 metri altrove. Il Nord sarà coinvolto in una fase decisamente perturbata con le temperature in graduale discesa. La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore in Toscana. Il mare sarà molto mosso nell’Arcipelago e sul Grossetano. La situazione in Scandinavia, invece, rimane critica con il blocco di un migliaio di veicoli sull’autostrada E22 nel sud della Svezia. La polizia ha invitato gli automobilisti intrappolati a cercare di restare al caldo e a non abbandonare i propri veicoli. Tuttavia, dopo quasi 24 ore, l’insofferenza cresce tra gli automobilisti bloccati. La neve alta fino alle ginocchia ha costretto alcuni di loro a camminare per chilometri per procurarsi del cibo. I soccorritori hanno riscontrato difficoltà nel raggiungere la zona, ma ora hanno il supporto dell’esercito, che interviene per spalare la neve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *