Maltempo Epifania: frane e alberi caduti in Liguria e Toscana, treni fermi e allerta neve.

0
Maltempo Epifania Frane E Alb

Maltempo Epifania: frane e alberi caduti in Liguria e Toscana, treni fermi e allerta neve. - ilvaporetto.com

Maltempo dell’Epifania: frane e alberi caduti in Liguria

Liguria è stata colpita da un’ondata di maltempo durante l’allerta meteo gialla. La provincia della Spezia ha subito la caduta di alberi e frane, in particolare in Val di Vara nel Comune di Calice al Carnoviglio. Diversi allagamenti sono stati segnalati su tutto il territorio senza provocare danni significativi. I sensori al suolo di Arpal hanno registrato pioggia intensa per tutta la notte su tutta la provincia spezzina e raffiche di vento oltre i 90 chilometri orari al Passo dei Casoni. Numerosi interventi dei vigili del fuoco sono stati necessari, soprattutto legati a frane e rami caduti sulle strade a causa del vento.

Treni fermi tra Faenza e Marradi, attivati bus

A causa delle piogge e dell’allerta per possibili fenomeni franosi indotti da piogge lungo l’infrastruttura ferroviaria, la circolazione dei treni fra Faenza e Marradi, sulla linea Faentina, è sospesa dalle 8.30 di questa mattina. Si viaggia con collegamenti sostitutivi in autobus. Il sistema di allerta è stato attivato da Rfi lo scorso 27 dicembre, in collaborazione con il Cnr Irpi, centro di competenza del dipartimento di Protezione civile. Le squadre tecniche di Rfi sono operative per svolgere vigilanza straordinaria prevista in questi casi. La riattivazione del servizio ferroviario è prevista ad allarme rientrato e dopo i controlli all’infrastruttura da parte dei tecnici.

Allerta gialla in Toscana per piogge e neve

È stata emessa un’allerta gialla dalla sala regionale per rischio idrogeologico fino alle 8 di domani domenica 7 gennaio su tutta la Toscana. Allerta gialla anche per rischio neve su Valle del Reno, Mugello e Alto Mugello fino alla mezzanotte di domani, prevista neve oltre i 900 metri da questa notte. Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha reso noto che è in corso un’allerta arancione fino alle 18 di oggi su Bisenzio e Ombrone Pistoiese.

La Protezione civile della Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo di livello Giallo per piogge e temporali fino alle 23 di domani, domenica 7 gennaio, estendendo la criticità a tutta la regione. Si prevede un peggioramento del quadro meteo con temporali intensi, venti forti occidentali e mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Attenzione dovrà essere posta al rischio idrogeologico per temporali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *