Il portale d'informazione della tua città

Grand Tour – Mav, riscoprire la culla della civiltà attraverso la tecnologia

0 517

Il Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano, è un centro di cultura e di tecnologia applicata, tra i più importanti in Italia. Inaugurato nel 2008, sorge a pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum, e affaccia sullo storico mercato “Resina” della città.

L’intento del museo MAV è offrire ai visitatori un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso la tecnologia, riportandoli a scoprire la vita quotidiana delle città che sorgevano ai piedi del vesuvio, prima della grande eruzione nel 79 d.C. Sebbene si tratti di un museo archeologico al suo interno non ci sono reperti di alcun genere, la storia infatti viene riprodotta virtualmente in tutta la sua interezza, attraverso 70 installazioni multimediali, che fanno rivivere all’ospite lo splendore delle principali aree archeologiche del luogo come: Pompei, Ercolano, Baia, Stabia e Capri.

Attraverso ricostruzioni scenografiche, interfacce visuali e ologrammi, è possibile tornare indietro nel tempo e riscoprire la culla della civiltà in prima persona, toccando con mano le grandi opportunità che la tecnologia multimediale offre al nostro patrimonio archeologico.

A due anni dalla sua inaugurazione, registra oltre duecentomila visitatori, diventando il museo più visitato della Campania, superando sia quello archeologico nazionale, che quello di Capodimonte a Napoli.
Se non l’hai già visitato, cosa stai aspettando?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.