Il portale d'informazione della tua città

Napoli. Arriva la notte dei Musei di via Duomo

0 66

In occasione dei 130 anni di via Duomo, arriva la prima di tante iniziative volte a promuovere la grande ricchezza del patrimonio storico-culturale che caratterizza questa strada.

Venerdi 9 novembre sarà dato infatti il via alla notte dei Musei che, dalle ore 20 alle ore 24, permetterà di visitare gratuitamente i vari musei della zona: Madre – Museo d’arte contemporanea Donnaregina, Complesso Monumentale Donnaregina- Museo Diocesano di Napoli, Pio Monte della Misericordia – Caravaggio, Museo del Tesoro di San Gennaro, Filangieri Museo, ilCartastorie | museo dell’Archivio Storico del banco di Napoli, Complesso Monumentale dei Girolamini – MIBAC Polo museale della Campania e Chiesa di San Severo al Pendino – Comune di Napoli.

Frutto della collaborazione istituzionale tra la regione Campania e il comitato “Via Duomo, strada dei musei”, tale evento rappresenta uno dei primi passi verso una decisa valorizzazione dell’area. Si legge infatti in una nota ufficiale: “La Notte dei Musei di via Duomo è il primo appuntamento di una serie di iniziative che mirano a trasformare questa strada in un modello di turismo smart, con la creazione di un itinerario pedonale tra gli otto musei, dotato di info-point turistici digitali con informazioni sul percorso e sui trasporti ad esso correlati. Il progetto prevede anche il potenziamento dei trasporti “da e per” via Duomo con navette dedicate, in previsione dell’apertura al pubblico della fermata “Duomo” della linea Metropolitana.

Il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca ha, inoltre, fortemente voluto  l’inserimento di questa area nel progetto ARCCA (Architettura della Conoscenza Campana) per la digitalizzazione degli archivi di tutti i reperti e le opere degli otto musei e per la creazione di un’identità visiva unica con la nascita del brand Via Duomo, strada dei musei”.

Per maggiori informazioni su programma, orari e prenotazioni è possibile consultare il sito www.nottedeimusei.com e i numeri 800.600.601, 081-19737256.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.