Il portale d'informazione della tua città

Napoli. Nasce a Palazzo Fuga un centro servizi per i senzatetto

0 2.171

Entro fine anno, parte di Palazzo Fuga sarà adibita a centro servizi diurno per i senzatetto, nell’ambito del progetto di rifunzionalizzazione “Federal Building”, dedicato al noto complesso monumentale partenopeo.

Il Comune di Napoli avvia i primi passi del progetto “Federal Building“, dedicato alla rifunzionalizzazione di uno dei maggiori complessi monumentali cittadini: Palazzo Fuga, noto a tutti come l’ex Real Albergo dei Poveri.

Il primo intervento destinato alla nota struttura, su un’area di circa 270 metri quadrati, prevede la realizzazione di uno spazio di accoglienza diurno per i senzatetto, finanziato per 74 mila euro dalla Rotary Foundation mentre la restante parte, a copertura dell’importo complessivo di 130 mila euro, sarà di competenza dell’amministrazione comunale.

Spiegano gli assessori  Roberta Gaeta e Carmine Piscopo, promotori del progetto Restituire la dignità: “La Città di Napoli, entro fine anno, sarà dotata di un ulteriore centro servizi sociali diurno dedicato alle persone adulte in difficoltà presso l’ex Albergo dei Poveri.

Si aggiungerà in questo modo un nuovo tassello alla serie di interventi che l’amministrazione comunale pone in essere per i cittadini fragili, arricchendo la rete di servizi alla persona presenti in tutte le municipalità. 

Il progetto si rivolge, così, alle nuove povertà. Siamo certi di poter contare sulla sensibilità e sulla solidarietà del quartiere”.  

Iniziativa indubbiamente significativa, come speriamo sia l’intero programma di riqualifica dedicato allo storico edificio borbonico. Ma è davvero la scelta giusta? Ai posteri l’ardua sentenza..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.