Il portale d'informazione della tua città

Napoli. Spari in centro, colpita una bambina di 10 anni e 3 extracomunitari

1 451

NAPOLI, 4 GENNAIO 2017 – Terrore nel cuore della città. Il fatto è accaduto intorno alle 12 di oggi, in Via Annunziata, nel famoso mercato della Maddalena alle spalle di Piazza Garibaldi. Pare che un raid armato abbia fatto irruzione nella popolosa zona mercatale aprendo il fuoco contro 3 ragazzi extracomunitari ed una bimba di 10 anni che era lì per caso. Tutto ciò tra la folla attonita per lo spavento. La piccola è stata trasportata all’Ospedale Santobono, le altre 3 vittime al Loreto Mare. Non dovrebbe esserci pericolo di vita.

Ancora non definite le dinamiche dell’azione, ma gli inquirenti stanno analizzando i dettagli per far luce sull’accaduto. La prima pista al vaglio delle indagini sarebbe quella del tentativo di racket. Infatti, secondo il quotidiano Repubblica, pare che questa mattina ci sia stata un’accesa discussione tra un senegalese proprietario di una bancarella di pellami ed alcuni uomini, che, non avendo portato a termine l’estorsione, sarebbero tornati sul posto armati di mazze. Scoppiata la rissa, uno di questi avrebbe estratto una pistola aprendo il fuoco contro il senegalese ed altri due accorsi in suo aiuto e contro la bimba di 10 anni, figlia di un commerciante del posto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.