Papa Francesco: occhi al cielo, cuore in adorazione

0
Papa Francesco Occhi Al Cielo

Papa Francesco: occhi al cielo, cuore in adorazione - ilvaporetto.com

Papa Francesco celebra la messa dell’Epifania

Nell’omelia della messa dell’Epifania dalla Basilica di San Pietro, Papa Francesco ha sottolineato l’importanza di avere uno sguardo rivolto verso l’alto per comprendere la realtà in modo più profondo. Ha evidenziato il ruolo fondamentale dell’amicizia con il Signore, dell’amore divino e della luce della Parola di Dio nel percorso della vita e della fede. Il Pontefice ha concelebrato la liturgia con circa 250 cardinali, vescovi e sacerdoti presso l’Altare centrale della Confessione.

La vita si spegne se restiamo ostaggio di fallimenti e rimpianti

Durante l’omelia, Papa Francesco ha enfatizzato che la vita si spegne se ci concentriamo esclusivamente sui fallimenti e sui rimpianti legati alle cose terrene. Ha esortato i fedeli a non essere prigionieri di desideri materiali, ma a cercare la luce e l’amore divini. Il Pontefice ha sottolineato che la pratica religiosa non deve limitarsi a un semplice aspetto esteriore, ma deve trasformarsi in un fuoco interiore che alimenta la passione nel cercare il volto del Signore e nel testimoniare il Vangelo.

Come i Magi camminiamo sulla terra, ma cogli occhi al cielo

Papa Francesco ha fatto riferimento all’atteggiamento dei Magi, evidenziando la loro capacità di camminare sulla terra mantenendo lo sguardo rivolto al cielo. Ha esortato i fedeli a cercare in Dio la forza di superare le difficoltà, la gioia di vivere in armonia e la determinazione di non arrendersi di fronte agli ostacoli. Il Pontefice ha sottolineato che alzare lo sguardo verso il cielo permette di trovare una luce che illumina il significato della vita e una salvezza che proviene dall’alto, anziché vivere prigionieri delle preoccupazioni terrene.

Queste parole di Papa Francesco durante la messa dell’Epifania riflettono il suo costante impegno nel trasmettere un messaggio di speranza, di fede e di amore, incoraggiando i fedeli a guardare oltre le sfide quotidiane e a cercare la presenza divina nelle proprie vite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *