Rose Villain e Sixpm: una coppia di successo nella musica e nella vita

0
Rose Villain E Sixpm Una Copp

Rose Villain e Sixpm: una coppia di successo nella musica e nella vita - ilvaporetto.com

È a New York che si sono incontrati per la prima volta, Rose Villain e il marito Sixpm, e da quel momento non si sono più lasciati. La coppia, che ha prodotto insieme la canzone “Click Boom!”, che Rose Villain porterà sul palco di Sanremo 2024, è un esempio di amore e collaborazione sia nel lavoro che nella vita quotidiana. Ma chi sono davvero Rosa Luini e Andrea Ferrara?

Rose Villain: «A Sanremo canto la tossicità che c’è in ogni amore»

Rose Villain, sul palco di Sanremo, porterà la canzone “Click Boom!” che parla di un amore solido ma imperfetto. La cantante ha dichiarato che vorrebbe che quest’anno il Festival fosse vinto da una donna, come segno di cambiamento e di attenzione alle voci femminili.

Una coppia di successo

Rose Villain e Sixpm sono insieme da nove anni e si sono sposati nel 2022, in una cerimonia che si è tenuta a Brooklyn. Nonostante tengano molto protetto il loro privato, fanno occasionalmente qualche apparizione pubblica. In occasione dell’uscita dell’album “Radio Gotham”, Sixpm ha dedicato delle parole di amore e sostegno a Rose Villain sui social: «Mi sono innamorato prima dell’artista che sei, quindi il mio giudizio non lo sento tanto condizionato dal nostro rapporto». Durante le nozze, Sixpm ha descritto Rose Villain come un angelo, dimostrando così tutto il suo amore per lei.

Sixpm: un talentuoso produttore musicale

Sixpm, classe 1988 e originario di Napoli, ha lavorato inizialmente a Milano ma ha poi preferito trasferirsi negli Stati Uniti. Qui ha continuato a produrre numerosi artisti italiani di successo, come Marracash, Fedez, Salmo, Arisa, Lorenzo Fragola e Benji e Fede. Una delle sue collaborazioni più famose è stata con Jovanotti per il brano “I Love You Baby”, inizialmente prodotto da Rick Rubin. Sixpm ha elogiato Rubin come un maestro assoluto e ha raccontato di come abbia aiutato Jovanotti a esprimere tutto il suo potenziale artistico. Sixpm ha anche collaborato con Elisa per l’album “Ritorno al futuro/Back to the Future” e ha diretto artisticamente il quarto album in studio di Ernia, intitolato “Io non ho paura”.

La collaborazione con Ghali e una nuova avventura artistica

La carriera di Sixpm è stata lanciata grazie a Ghali, che ha creduto in lui fin dall’inizio e gli ha aperto le porte della scena musicale. Questa collaborazione ha portato alla realizzazione del primo singolo di Sixpm, intitolato “Puta”, che vede la partecipazione anche di Guè Pequeno. Con questa canzone, Sixpm si è messo alla prova esplorando un nuovo campo musicale, mostrando la sua versatilità e talento.

In conclusione, Rose Villain e Sixpm sono una coppia di successo sia nella musica che nella vita. La loro collaborazione artistica ha dato vita a brani di successo e il loro amore e sostegno reciproco li rende una coppia davvero affiatata. Non vediamo l’ora di vedere Rose Villain sul palco di Sanremo 2024, portando un messaggio di amore e di speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *