Il portale d'informazione della tua città

San Giorgio a Cremano. Torna murales di Massimo Troisi e Alighiero Noschese

0 42

Venerdi 9 febbraio verranno nuovamente inaugurati i murales di Massimo Troisi e Alighiero Noschese presso la stazione della Circumvesuviana a San Giorgio a Cremano, recuperati grazie alla raccolta fondi organizzata da Meridonare in seguito agli atti vandalici subiti.

L’unione fa la forza, guai a dimenticarlo. E quando si scatena la giusta reazione all’ennesima ingiustizia, l’obiettivo prefissato può considerarsi già raggiunto. Sembra questo il messaggio che si cela dietro la seconda inaugurazione del murales di Massimo Troisi e Alighiero Noschese alla stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, la quale si terrà venerdi 9 febbraio alle ore 15.

Ad ottobre scorso, un gruppo di vandali andò a imbrattare con vernice spray i volti dei due artisti cari alla città vesuviana, riprodotti su una parete di oltre 250 metri quadrati lungo i binari della fermata ferroviaria. Ma, grazie a una raccolta fondi gestita da Meridonare, i cittadini si sono uniti, permettendo la rinascita della pregevole opera di street-art.

Spiega nel dettaglio Umberto De Gregorio, presidente di Eav: “L’opera è più bella di prima. Abbiamo recuperato la somma necessaria per il restauro con una raccolta di fondi tra i cittadini e i fornitori di Eav, e abbiamo installato un sistema di sicurezza nuovo che collega il binario alla centrale di sicurezza Cns: un poliziotto virtuale guarderà tutta la notte questo bersaglio sensibile e scatterà l’allarme ad ogni minimo movimento sospetto, in collegamento con le forze dell’ordine”.

Ci auguriamo che questa vicenda possa fermarsi a questo lieto fine per sempre, nel segno del ricordo di due grandi figli di questa terra..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.