Sanremo 2024: BigMama risponde all’accostamento con Ursula de La Sirenetta

0
Sanremo 2024 Bigmama Risponde

Sanremo 2024: BigMama risponde all’accostamento con Ursula de La Sirenetta - ilvaporetto.com

Marianna Mammone, nota come BigMama, è una delle partecipanti al Festival di Sanremo 2024, l’edizione numero 74 del prestigioso evento musicale italiano.

La giovane rapper di 23 anni, originaria di San Michele di Serino (Avellino), ha debuttato nella serata inaugurale del festival con il suo singolo inedito, “La rabbia non ti basta”. Questo brano, come spiegato dalla cantante stessa, è un manifesto e una dedica alla sua infanzia. È un “messaggio universale” rivolto non solo “a minoranze specifiche, come persone grasse. Parlo a chi si sente emarginato, a chi viene dai quartieri poveri o vive in contesti sociali difficili”. BigMama ha infatti rivelato di aver subito bodyshaming e bullismo sin da quando era bambina. “Mi chiamavano cicciona, mi dicevano che facevo schifo, che dovevo nascondermi. Sono una donna grassa, una rapper queer, ho ricevuto tutte quelle critiche”, ha confessato la cantante.

Nonostante il messaggio profondo di “La rabbia non ti basta”, ci sono state persone che, dopo il suo debutto a Sanremo, hanno pensato di creare meme sui social, facendo ironia sul suo aspetto fisico. Un esempio di ciò è stato “Striscia la notizia”, il noto programma satirico condotto da Antonio Ricci, che ha pubblicato una foto accostando l’immagine di BigMama al personaggio di Ursula de La Sirenetta. Questa mossa sui social da parte del programma di Canale 5 ha suscitato grande indignazione da parte del pubblico.

In una recente intervista al quotidiano “La Stampa”, BigMama ha risposto con classe a questa azione da parte della redazione di “Striscia la notizia”:

Tutte le operazioni di meme, cose che dovrebbero far ridere, mi fanno ridere perché sono comunque una persona molto ironica. Quando però questa ironia viene utilizzata come compromesso per non parlare della mia bravura ma solo della mia fisicità allora non mi fa così tanto ridere. Se una persona parla della mia esibizione facendomi i complimenti e poi magari fa una battutina dicendo “sembravi Ursula de La Sirenetta fa ridere. Ci sta, alla fine poi Ursula è iconica, tu non puoi esserlo. Io si. Se qualcuno mi avesse aiutata prima, mi avesse dato ascolto prima, magari ad oggi non sarei tanto complessata su alcune tematiche. Io purtroppo sono ancora molto legata al giudizio delle persone. Magari sì, un po’ di aiuto mi avrebbe fatto tanto piacere. Solo che le persone quando ero piccolina facevano un po’ ‘non vedo, non sento e non parlo’. Adesso, invece, vedono, sentono e parlano tutti.

BigMama ha poi aggiunto:

Quest’anno secondo me Sanremo è molto girl power. Ovviamente le percentuali le abbiamo lette. Non siamo ancora tantissime donne rispetto ai nostri amici maschietti ma sono sicura del potere che hanno le donne quest’anno. Il mio sogno, l’ho detto tante volte, è quello di avere un podio di tutte donne. Sarebbe bellissimo tenere testa al podio di tutti uomini dell’anno scorso. Sono felice di vedere finalmente una vittoria al femminile, spero succeda. In realtà sono sicura che la vittoria femminile ci sarà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *