Sanremo 2024: Il ricordo commovente di Giogiò Cutolo

0
Sanremo 2024 Il Ricordo Commo

Sanremo 2024: Il ricordo commovente di Giogiò Cutolo - ilvaporetto.com

Il Festival di Sanremo 2024 non è solo un evento musicale: è un momento per ricordare un talento spezzato troppo presto. Giogiò Cutolo, il giovane musicista ucciso a Napoli lo scorso 31 agosto, viene onorato sul palco dell’Ariston, creando un mix di emozioni e divertimento.

Il ricordo di Giogiò Cutolo

Durante il Festival di Sanremo 2024, Amadeus ha voluto dedicare uno spazio speciale alla memoria di Giogiò Cutolo. La madre del giovane musicista, Daniela Cutolo, è stata invitata sul palco dell’Ariston per condividere una lettera commovente, scritta appositamente per suo figlio.

Nella lettera, Daniela ha ricordato come Giogiò avesse sempre sognato di suonare nell’orchestra sinfonica di Sanremo. Ricorda che l’anno scorso, quando le aveva chiesto di andare con lui, lui aveva scherzosamente rifiutato l’idea. Tuttavia, Daniela aveva una curiosità irrefrenabile per Sanremo e voleva vedere di persona quello che suo figlio aveva sempre descritto come un luogo incantevole. Ricorda che Giogiò la spingeva a farsi coraggio e ad andare, dicendole che Sanremo era una piccola bomboniera che sembrava Napoli con un tocco francese.

Daniela ha ricordato anche il grande amore di suo figlio per la musica, ammirando il suo adorato maestro di corno Luca mentre suonava al Festival di Sanremo. Spesso gli diceva che un giorno anche lui avrebbe suonato su quel palco. E quel giorno è finalmente arrivato.

Grazie alla musica, il talento e le note del maestro Giovanbattista Cutolo, Giogiò vive ancora, nonostante sia stato strappato brutalmente alla vita. Daniela crede che l’amore sia l’opposto della morte e che suo figlio continui a vivere attraverso la bellezza della musica che tanto amava.

Ha concluso la sua lettera con un saluto struggente: “Ciao Giògiò, ti amiamo tutti e mammarella tua non ti dimenticherà mai.”

Dedicazioni speciali

Prima di concludere l’emozionante momento, Amadeus ha voluto rendere omaggio a Daniela Cutolo con un mazzo di fiori. La donna ha colto l’occasione per fare alcune dediche speciali. Ha ringraziato il conduttore per la sua sensibilità nell’organizzare questo tributo a suo figlio.

Ha poi dedicato un pensiero alla figlia Lulù, definendola “la mia meravigliosa figlia diventata figlia unica.” Infine, ha voluto rivolgere un saluto all’Italia, sottolineando che la vicinanza delle istituzioni è un segno che l’Italia c’è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *