Tempesta Ingunn, il Fantasma del Passato si Risveglia: Raffiche di Uragano, Caos e Oscurità sul Cuore della Norvegia

0
Tempesta Ingunn Il Fantasma D

Tempesta Ingunn, il Fantasma del Passato si Risveglia: Raffiche di Uragano, Caos e Oscurità sul Cuore della Norvegia - ilvaporetto.com

Le strade di Norvegia che un tempo rappresentavano la tranquillità e la serenità di una regione pacifica, sono state oggi scosse dal più violento risveglio che avrebbero potuto immaginare.

Sceneggiatura Nature: l’Incredibile Potere della Tempesta Ingunn

Si tratta della tempesta Ingunn, una forza della natura così potente che ha her illuminato di caos la quotidianità dei residenti, e scalcinato le abitazioni privandole del tipico comfort di una morfologia cosi’ rigido-austera. Imagine waking up to an abyss-like darkness, a powerful cry of wind that shakes the house corner to corner, and a cold room devoid of any electric warmth. La natura lo aveva annunciato, l’Istituto Meteorologico aveva emesso un’allerta rossa, la massima allerta, ma la regione artica dove vivevano sembrava rimanere sorda a questo grido di allerta.

La tempesta ha scatenato venti violenti con raffiche da registrar record di 248km/h alle Isole Faroe e di 224km/h in Norvegia, riversando sul suolo norvegese un’ira che ha senza pietà mandato in tilt la rete elettrica, lasciando senza corrente quasi 20mila abitazioni.

“…Alcune aree sono state allagate e le compagnie aeree e gli operatori di traghetti hanno temporaneamente sospeso il servizio…”

A queste si sono aggiunte le segnalazioni di scuole, strade, tunnel e ponti bloccati sia ieri che oggi.

Oltre la Tempesta: Gli Strascichi del Caos

Le tracce del passaggio di questa tempesta sono visibili in tutto il territorio Norvegese e le storie di lutti evitati miracolosamente si rincorrono:

Vicino a Laerdal, ad esempio, l’impeto dei venti ha strappato un autobus con 14 passeggeri, depositandolo fuori strada. Fortunatamente, a differenza delle finestre di un hotel a Bodoe, nessuno di questi passeggeri è “esploso”, lasciando le fate degli infortuni a tinte scure.

Le conseguenze della tempesta Ingunn hanno raggiunto i vertici dell’Ospedale Universitario della Norvegia settentrionale, da dove hanno riferito che pezzi dell’antenna sul tetto di Harstad sono stati spazzati via, in un corrobore di detriti che ha ricoperto la pista di atterraggio per elicotteri.

Dettagli Importanti e Reazioni

Bjørnar Gaasvik, portavoce della Polizia della regione di Troendelag, ha rivelato che sono state ricevute tra le 40 e le 50 segnalazioni dalla popolazione colpita dalla tempesta Ingunn, oltre alle richieste giornaliere.

“Effetti della tempesta Ingunn anche in Svezia e Danimarca”

Con l’avanzare della tempesta Ingunn, le avvisaglie del suo arrivo sono arrivate anche in Svezia e Danimarca. L’Istituto Meteorologico e Idrologico Svedese ha emesso allerta rossa per la parte occidentale del distretto di Norrbottens, al confine con la Norvegia, mentre l’iconico ponte Storebaelt in Danimarca, ha dovuto chiudere ai veicoli con rimorchi più leggeri a causa dei forti venti.

Il Caos lascerà una Traccia Permanente? – Lasciamo la Parola alla Natura

Mentre la tempesta Ingunn continua a percorrere il suo sentiero, la domanda che sussurra tra le raffiche di vento è: riuscirà la Norvegia a riprendersi da questa devastazione senza precedenti? Le scosse della tempesta sono più forti e persistenti del previsto, e la speranza è che la calma possa infine trovare la strada del ritorno in questo paradiso artico. Fino ad allora, tutto ciò che possiamo fare noi, è rimanere vigili e dare voce al silenzio della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *