Terra Amara 5-10 febbraio 2024: le anticipazioni settimanali della soap turca

0
Terra Amara 5 10 Febbraio 2024

Terra Amara 5-10 febbraio 2024: le anticipazioni settimanali della soap turca - ilvaporetto.com

Introduzione

Scopri cosa succede nella soap turca Terra Amara che va in onda sulle reti Mediaset dal 5 al 10 febbraio 2024. Gli episodi vanno in onda dal lunedì al sabato alle 14:10 su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity. Continua a leggere per conoscere le ultime anticipazioni!

Episodio 554 – Lunedì 5 febbraio 2024

Dopo la festa di fidanzamento, Zuleyha riceve un dono da parte di Hakan-Mehemet insieme a un biglietto che la invita a incontrarsi la sera stessa. Durante la cena, Hakan-Mehemet decide di rivelare la sua vera identità a Zuleyha, ma vengono interrotti in modo tragico e inaspettato.

Episodio 555 – Martedì 6 febbraio 2024

Vahap cerca di uccidere Hakan-Mehemet sparando a Zuleyha, che viene operata e rischia la vita. Nel frattempo, Abdulkadir scopre che sia lui che Vahap sono nel mirino di Hakan-Mehemet, che è innamorato di Zuleyha e ha documenti compromettenti sul loro coinvolgimento come spie. Abdulkadir e Vahap prendono delle contromisure coinvolgendo Mahmut, che ha un debito con loro.

Episodi 556, 557, 558 – Mercoledì 7 febbraio 2024

Sermin desidera che Betul sposi Fikret, ma entrambe sanno che Fikret è innamorato di Zuleyha. Fikret riceve un’offerta per fare affari a Istanbul nel settore tessile e decide di trasferirsi lì, affidando la gestione della fabbrica a Cetin.

Episodio 559, 560, 561, 562 – Giovedì 8 febbraio 2024

Betul scopre l’identità di Hakan-Mehemet, alias Mehemet Kara, durante una conferenza stampa in cui lui annuncia il loro imminente matrimonio.

Episodi 563, 564, 565 – Venerdì 9 febbraio 2024

Zuleyha scopre che Betul ha venduto segretamente dei terreni e decide di vendicarsi cacciandola di casa insieme a Sermin. Fikret viene a conoscenza del complotto di Betul e decide di interrompere il matrimonio.

Episodi 566, 567 – Sabato 10 febbraio 2024

Zuleyha partec

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *