Titolo: Polemica scoppia dopo ospitata di John Travolta a Sanremo

0
Titolo Polemica Scoppia Dopo

Titolo: Polemica scoppia dopo ospitata di John Travolta a Sanremo - ilvaporetto.com

Inizia l’articolo con una introduzione…

Spopola la polemica dopo l’ospitata di John Travolta a Sanremo. Ci sarebbe stata della presunta pubblicità occulta in virtù di un logo presente sulle sue scarpe non oscurato.

Non solo, il brand, avrebbe contribuito economicamente (ipotesi smentita dai vertici Rai) al cachet di Travolta.

Esposto del Codacons ad Agcom e Antitrust

Oggi, 8 febbraio, il Codacons ha presentato un esposto ad Agcom e Antitrust per aprire una indagine disciplinare.

“In fatto di pubblicità occulta e cachet esorbitanti, la Rai perde il pelo ma non il vizio. L’attore risulterebbe infatti essere legato da rapporti commerciali all’azienda di calzature U-Power, e proprio ieri, nel corso del suo intervento al Festival, avrebbe indossato un modello di scarpe del marchio di cui è testimonial, scarpe più volte riprese in primo piano dalle telecamere Rai.”

Il Codacons chiede chiarimenti alla magistratura contabile per capire se il cachet da 200mila euro sia proporzionato e congruo o se rappresenti uno spreco di risorse pubbliche, essendo la Rai finanziata con i soldi dei cittadini che pagano il canone.

Replica dell’azienda monzese sulle scarpe di Travolta

“Con riferimento alla partecipazione di John Travolta al Festival di Sanremo, U-Power precisa che l’attore, come noto, è testimonial dell’azienda dall’estate del 2023. La partecipazione al Festival di Sanremo è frutto di un accordo tra la Rai e l’attore del quale U-Power non è in nessun modo parte in causa. In merito ai contenuti della performance, gli stessi sono un tema di esclusiva competenza della direzione artistica del festival di Sanremo.”

Chiarezza da parte della Rai su Travolta

“Con John Travolta nessun accordo di carattere commerciale”, ha dichiarato il direttore dell’intrattenimento Prime Time della Rai, Marcello Ciannamea.

Sul fatto che il logo non sia stato oscurato, la vicedirettrice Federica Lentini ha affermato: “Solo un accordo editoriale. Nessuno ha notato le scarpe e non c’è stata nessuna volontà di fare inquadrature particolari sui piedi”.

Amadeus, conduttore del Festival, ha chiarito: “Non c’è stato nessun tranello. Lo avevamo concordato assieme e pensavamo che accettasse una gag con serenità, ma poi può averla non gradita e ha avuto un’espressione non adeguata e quindi la gag non è riuscita.”

E ancora: “Mi sono divertito tantissimo, pensavamo potesse funzionare 10, ma che magari ha funzionato 8. John Travolta è stato avvisato di tutto. Tutto quello che è accaduto sul palco ne era a conoscenza, sapeva tutto. Fiorello è il più grande showman che abbiamo e fa parte della comicità far fare a persone molto importanti cose che apparentemente non farebbero mai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *