Tragedia a Napoli: due donne ferite da proiettili vaganti durante i festeggiamenti di Capodanno, 39 feriti complessivi

0
Tragedia A Napoli Due Donne F

Tragedia a Napoli: due donne ferite da proiettili vaganti durante i festeggiamenti di Capodanno, 39 feriti complessivi - ilvaporetto.com

Ferita da proiettile una donna di Afragola durante i festeggiamenti di Capodanno

Una donna di 45 anni di Afragola è stata colpita da un proiettile vagante durante i festeggiamenti per il Capodanno. I carabinieri della compagnia Vomero, allertati dal 112, sono intervenuti all’ospedale Cardarelli di Napoli dove la donna è stata trasportata. Attualmente è in gravi condizioni e in pericolo di vita. In città anche una seconda donna del quartiere Forcella è stata raggiunta da una pallottola vagante mentre, affacciata al balcone, assisteva allo spettacolo dei fuochi pirotecnici. Ricoverata all’ospedale Vecchio Pellegrini, la donna – una napoletana di 50 anni – è in prognosi riservata.

Aumentano i feriti a Napoli per i botti di Capodanno

È di 39 persone ferite – 24 in città e 15 in provincia – il primo bilancio dei botti esplosi nella notte di Capodanno tra Napoli e provincia. Il dato fornito dalla Questura di Napoli segna un aumento del fenomeno rispetto allo scorso anno quando i feriti a causa dei botti tra Napoli e provincia furono sedici, meno della metà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *