Trionfo britannico e oro per Tomblin

Trionfo britannico e oro per Tomblin - IlVaporetto.com

La Mattinata carica di medaglie agli Europei di nuoto a Belgrado ha visto il capitolino delle Fiamme Oro inchinarsi al britannico Ranjuo Tomblin. Al contempo, Ginevra Taddeucci e Marcello Bruni hanno brillato nel movimento delle acque libere.

Argento nel nuoto artistico

Nel nuoto artistico, la formazione azzurra ha conquistato un argento grazie a Giorgio Minisini, costretto ad abdicare nel solo libero. Inoltre, è arrivato un secondo e un terzo posto nella 5 chilometri di fondo grazie a Ginevra Taddeucci e Marcello Bruni.

La lotta nel nuoto di fondo

La lotta nel nuoto di fondo è stata intensa, con Taddeucci che si è dovuta arrendere alla tedesca Leonie Beck. La monegasca Lisa Pou ha guidato sin dalle prime fasi insieme alla tedesca, portando con sé l’azzurra Taddeucci e la spagnola Maria de Valdés Álvarez. Quest’ultima ha preso il comando della gara a metà per sfiancare la resistenza dell’atleta proveniente dal Principato. Nonostante l’assenza nel gruppo di testa di Rachele Bruni, la fiorentina ha lottato con determinazione nell’ultimo chilometro, subendo però la rimonta di Beck che ha vinto la gara. La spagnola Bettina Fabian è comparsa da dietro, mentre Taddeucci si è classificata al secondo posto.

Eccellenza nel campo maschile

Nel campo maschile, Guidi ha ottenuto un ottimo terzo posto nella gara vinta dall’ungherese David Betlehem. Quest’ultimo ha saputo sfruttare il lavoro del connazionale Kristof Rasovszky, riducendo il gruppo di testa e riuscendo ad avere la meglio. Marc-Antoine Olivier e Guidi hanno completato il podio, con quest’ultimo che ha sfruttato le scie degli avversari per risalire posizioni.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *