Un ciclone record minaccia Mosca: neve a sorpresa nel cuore della Russia

0
Un Ciclone Record Minaccia Mos

Un ciclone record minaccia Mosca: neve a sorpresa nel cuore della Russia - ilvaporetto.com

Una nevicata eccezionale si abbatterà sulla capitale russa

Nuvole di neve hanno coperto la Russia centrale oggi, portando con sé il temuto ciclone Olga. Proveniente dal sud della Groenlandia, si sta spostando verso la regione del Volga e si prevede che raggiunga il suo picco proprio oggi a Mosca.

Mosca sotto allerta neve da record

A Mosca è scattato l’allarme neve, con previsioni che parlano di una possibile nevicata eccezionale, potenzialmente da record. Secondo gli esperti, nella capitale russa potrebbero cadere fino a 58 centimetri di neve, rappresentando una quantità pari a un quarto delle precipitazioni mensili. L’ultima volta che una simile altezza di neve è stata registrata a Mosca risale al lontano 1999.

Conclusione

I moscoviti si preparano all’imminente ondata di neve, che potrebbe paralizzare la città e portare a complicazioni nella circolazione stradale e nei trasporti pubblici. Il ciclone Olga rappresenta una minaccia seria e le autorità locali sono in allerta per far fronte a qualsiasi emergenza. I cittadini sono invitati a prendere le dovute precauzioni e ad attenersi alle indicazioni delle autorità competenti. Non resta che aspettare e vedere quanto questa nevicata eccezionale influenzerà la vita quotidiana nella capitale russa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *