Claudio Ranieri: l’amore eterno per la Roma

Claudio Ranieri: l'amore eterno per la Roma - IlVaporetto.com

Un punto fermo della sua carriera è stato l’amore indissolubile di Claudio Ranieri per la Roma, squadra che ha allenato in due diversi periodi. Dal 2009 al 2011 e poi nuovamente nella stagione 2019, l’allenatore ha dimostrato un legame unico con la capitale.

Lunga carriera sulla panchina giallorossa

Durante la sua lunga carriera, Claudio Ranieri ha seduto su numerose panchine ma nessuna è stata così speciale per lui come quella della Roma. Dal suo arrivo nel 2009, quando sostituì Luciano Spalletti, al momento delle dimissioni nel febbraio 2011 dopo la sconfitta contro il Genoa, Ranieri ha dimostrato un attaccamento profondo alla maglia giallorossa. Il tecnico ha avuto l’opportunità di esprimere la sua gratitudine durante il concerto di Antonello Venditti alle Terme di Caracalla, intonando insieme alla folla il celebre “Grazie Roma”. Una sincera dimostrazione di affetto per una squadra che ha lasciato un segno indelebile nel cuore di Ranieri. La sua presenza in platea durante il concerto ha reso l’evento ancora più emozionante, culminato con l’invito del cantante ad unirsi a lui sul palco per un ultimo bis memorabile.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *