La 1000 Miglia 2024: emozioni e competizione lungo il percorso

La 1000 Miglia 2024: emozioni e competizione lungo il percorso - IlVaporetto.com

La terza tappa della quarantaduesima rievocazione della leggendaria 1000 Miglia ha preso il via questa mattina, partendo dalla suggestiva Cittadella del Carnevale a Viareggio. Gli equipaggi, entusiasti e pronti a sfidarsi, si sono subito messi in viaggio verso la prima tappa di giornata: le Mura di Lucca, teatro delle prime Prove Cronometrate che determineranno il vincitore del Trofeo Puccini, in onore del centenario della morte del grande Maestro.

La corsa verso la gloria: sfide e classifiche da brivido

Dopo le intense prove a Lucca, la classifica della 1000 Miglia 2024 vede al comando Andrea Vesco e Fabio Salvinelli, seguiti da Fontanella-Covelli e Alviverti-Valente. Nel Ferrari Tribute, a dominare la classifica sono Frank Binder e Giordano Mozzi, seguiti da Smussi-Smussi e Sangiovanni-Sangiovanni. Mentre nella 1000 Miglia Green, la coppia Mirco Magni e Alessandro Ferruta detiene il primo posto con la loro Polestar 2, e nella 1000 Miglia Experience è Ghilardelli-Ghilardelli a guidare con la loro Mercedes Amg Gtc del 2017.

In un susseguirsi di emozioni e adrenalina, il percorso ha portato gli equipaggi lungo la spettacolare Strada del Romito, con tratti mozzafiato sospesi sul mare fino ad arrivare a Castiglioncello. Attraversando i luoghi che hanno ispirato celebri poeti come Puccini e Carducci, i piloti hanno affrontato prove cronometrate e controlli orari, dimostrando abilità e determinazione in ogni curva e rettilineo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *