La Casa di Marilyn Monroe: un Monumento della Storia di Los Angeles

La Casa di Marilyn Monroe: un Monumento della Storia di Los Angeles - IlVaporetto.com

La casa di Marilyn Monroe, situata nel lussuoso quartiere di Brentwood a Los Angeles, è diventata ufficialmente un monumento della città. Questa decisione è stata presa dal Consiglio comunale che ha esteso il vincolo di bene storico-culturale alla villetta, impedendo così la sua demolizione da parte degli attuali proprietari. Questa dimora, acquistata dalla diva nel 1961, ha una storia ricca di eventi legati alla star hollywoodiana.

“Marilyn e la sua Dimora a Los Angeles”

Marilyn Monroe, icona di Hollywood, acquistò questa casa per 75.000 dollari nel 1961, alla fine del suo matrimonio con Arthur Miller. Situata al numero 12305 di Fifth Helena Drive, la villetta in stile spagnolo conta 270 metri quadrati disposti su un unico piano, con un giardino e una piccola piscina sul retro. È in questo luogo che la star venne trovata morta il 5 agosto 1962, lasciando un vuoto nel mondo dello spettacolo.

“La Battaglia per la Conservazione del Patrimonio Culturale”

Nel settembre del 2023, i proprietari attuali avevano ottenuto il permesso di abbattere la casa per ampliare la loro dimora. Tuttavia, la reazione delle associazioni e dei fan di Marilyn, unita all’intervento della consigliera comunale Traci Park, ha portato alla decisione di designare l’edificio come monumento. Nonostante le contestazioni dei proprietari, il giudice ha supportato questa decisione, sottolineando l’importanza di preservare la storia della città e il legame unico che questa casa ha con Marilyn Monroe.

“Cosa Riserva il Futuro per la Casa di Marilyn?”

Nonostante la vittoria nella battaglia per la conservazione della casa di Marilyn Monroe, il futuro della dimora rimane incerto. Traci Park ha proposto di trasferire l’intera struttura in un’altra zona della città per renderla accessibile ai visitatori senza arrecare disturbo ai proprietari. Questa soluzione potrebbe garantire la preservazione del patrimonio storico senza compromettere i piani dei nuovi proprietari. Resta da vedere come si evolverà la situazione e se la casa di Marilyn Monroe continuerà a essere una testimonianza tangibile della sua vita e della sua eredità nel mondo del cinema.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *