La Croazia di oggi: sfida per l’Italia

La Croazia di oggi: sfida per l'Italia - IlVaporetto.com

La Nazionale croata, guidata da un Luka Modric quasi quarantenne, mostra segni di stanchezza rispetto al passato glorioso. Tuttavia, l’Italia di Luciano Spalletti non può sottovalutarla per il prossimo match a Lipsia.

La fine di un ciclo generazionale

Secondo l’ex giocatore Zvonimir Boban, la Croazia sta attraversando la fine di un ciclo vincente. Nonostante conservi il carattere, la mancanza di freschezza si è fatta sentire nelle ultime prestazioni. La squadra è apparsa sterile nelle prime due partite, soprattutto a centrocampo, pur mantenendo il controllo del gioco. L’evoluzione della situazione dipenderà dai cambiamenti che l’allenatore Zlatko Dalić saprà apportare.

Boban commenta anche la recente sconfitta dell’Italia contro la Spagna, sottolineando la mancanza di personalità e reattività da parte degli azzurri. La squadra è stata dominata tecnicamente e fisicamente, evidenziando la necessità di un ripensamento tattico da parte di Spalletti. La personalità richiesta ai livelli più alti del calcio va di pari passo con la qualità individuale, aspetti che pochi riescono a dimostrare in situazioni critiche. La sfida per l’Italia sarà riuscire a rialzarsi e riconquistare equilibrio e coesione di squadra.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *