Manassero insegue la vetta al KLM Open

Manassero insegue la vetta al KLM Open - IlVaporetto.com

Nel corso del KLM Open disputato ad Amsterdam, Matteo Manassero non riesce a mantenere la leadership conquistata nel primo giro e si posiziona al quinto posto con uno score di 135 . Il giocatore veneto ha realizzato un 64 nella prima giornata, ma nel secondo round ha segnato 71 colpi, scivolando di posizione. Al comando della classifica, con un totale di 132 , si trova Mikko Korhonen, distante tre colpi da Manassero. Quest’ultimo, nonostante tre birdie nel corso dell’ultima giornata, ha incassato altrettanti bogey, due dei quali giunti nelle tre buche finali, compromettendo la sua posizione in classifica.

Inseguitori agguerriti

Il finlandese Korhonen è tallonato dall’americano Sean Crocker, posizionatosi al secondo posto con un totale di 133 . Alle loro spalle, al terzo posto, si collocano gli inglesi James Morrison e Ross Fisher, entrambi con un punteggio di 134 . Anche il danese Rasmus Hojgaard ha chiuso la giornata con lo stesso score di Manassero, piazzandosi all’11° posto con 136 , insieme agli altri azzurri Francesco Laporta, Filippo Celli ed Edoardo Molinari. Guido Migliozzi si trova alla ventitreesima posizione con 137 , mentre Andrea Pavan si posiziona al ventiseiesimo posto con 138 . Tuttavia, il giocatore Lorenzo Scalise è stato eliminato al taglio, posizionandosi al settantacinquesimo posto con un totale di 143 .

Il preludio all’Open d’Italia

Il KLM Open, con un montepremi totale di 2.500.000 dollari, di cui 425.000 andranno al vincitore, anticipa l’Open d’Italia, che si terrà dal 27 al 30 giugno presso l’Adriatic Golf Club di Cervia, in Emilia-Romagna. Una gara che si prospetta ricca di emozioni e sfide avvincenti, pronte a coinvolgere sia gli appassionati che gli amanti del golf in un contesto così suggestivo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *