Un futuro roseo per il Bologna: le strategie dell’amministratore delegato Claudio Fenucci

Un futuro roseo per il Bologna: le strategie dell'amministratore delegato Claudio Fenucci - IlVaporetto.com

Il desiderio di trattenere Thiago Motta

Durante l’evento “Il calciomercato al tempo dell’intelligenza artificiale” a Coverciano, l’amministratore delegato del Bologna, Claudio Fenucci, ha espresso il desiderio di trattenere Thiago Motta nel club. Fenucci ha dichiarato che vorrebbe legare il tecnico a una sedia, sottolineando però le difficoltà del processo. L’amministratore delegato ha rivelato che prossimamente discuteranno del futuro con Motta, sperando di poter continuare insieme.

La volontà di mantenere i pilastri della squadra

Fenucci non si limita a parlare solo di Thiago Motta, ma esprime la speranza di convincere anche i giocatori chiave del Bologna a rimanere nel progetto sportivo del club. Sottolinea il desiderio di mantenere la squadra unita e di evitare cessioni importanti. Fenucci fa riferimento all’azionista forte del club che permette di continuare senza dover vendere nessuno. In particolare, si focalizza su Zikzee come giocatore chiave del destino della squadra, sottolineando il desiderio di trattenerlo nonostante le clausole contrattuali.

Bologna: un successo inaspettato e il desiderio di crescita

Fenucci riflette sulla straordinaria stagione del Bologna, culminata con la storica qualificazione in Champions League. Sottolinea la crescita incredibile del club negli ultimi anni, passando dalla Serie B alla massima competizione europea. Il dirigente si mostra consapevole delle sfide che la squadra dovrà affrontare per migliorare ulteriormente, ma esprime la volontà di mantenere una forte presenza nel calcio italiano. Fenucci evidenzia l’importanza dell’investimento da parte dell’azionista per garantire un futuro solido al club, sottolineando il lungo percorso che lo ha portato a questo punto e l’evoluzione del suo rapporto con i media nel tempo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *