Un importante passo avanti: Serie A può tesserare due nuovi extracomunitari

Un importante passo avanti: Serie A può tesserare due nuovi extracomunitari - IlVaporetto.com

Inizia Una Nuova Era per i Calciatori Extracomunitari in Serie A

Il Consiglio Federale della FIGC ha recentemente dato il via libera alla possibilità per le società della Serie A di tesserare due nuovi calciatori extracomunitari, rientrando comunque nel numero delle quote previamente stabilite dal Coni. Questa decisione, attesa da tanto tempo, è stata accolta con entusiasmo e apprezzamento da parte del presidente federale Gabriele Gravina, il quale ha sottolineato l’importante ruolo svolto dall’AIC* in questa evoluzione normativa. Nonostante il numero totale di extracomunitari resti invariato, questa novità rappresenta un significativo passo avanti per il campionato italiano.*

Un Passo Verso l’Internazionalizzazione del Calcio Italiano

In un contesto in cui l’Italia si distingue per le norme restrittive sul tesseramento degli extracomunitari, l’approvazione di questa nuova regola segna un momento di apertura e modernizzazione per il nostro calcio. Il presidente federale Gabriele Gravina ha evidenziato come il confronto non si limiti più al livello nazionale, ma sia sempre più incentrato sull’equiparazione alle dinamiche internazionali. Dopo oltre dieci anni senza accolte richieste in merito, si è finalmente deciso di adeguare il numero di extracomunitari che possono essere tesserati ogni anno, allineandoci a quanto avviene in altri paesi. Saranno adesso permessi due nuovi tesseramenti senza vincolo di sostituzione, aprendo così le porte a un’ulteriore internazionalizzazione del nostro campionato.

Il Presidente della Lega Serie A: un Passo Fondamentale per il Calcio Italiano

Il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, ha sottolineato l’importanza di questa decisione per lo sviluppo e la competitività del calcio italiano. Dopo anni di attese e resistenze, finalmente si è compiuto un passo fondamentale verso una maggiore apertura ai talenti internazionali, contribuendo a elevare il livello tecnico e lo spettacolo offerto ai tifosi. La Serie A si prepara dunque a accogliere nuove leve extracomunitarie, incrementando così la sua attrattività e il suo appeal a livello globale. Siamo di fronte a una svolta epocale che potrà portare il calcio italiano a competere al meglio sulle scene internazionali.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *