Un Ritiro Attentamente Pianificato

Un Ritiro Attentamente Pianificato - IlVaporetto.com

La decisione di Camila Giorgi di ritirarsi dalle competizioni agonistiche non è legata agli accertamenti della Guardia di Finanza, ma è frutto di una riflessione maturata nel tempo. Dall’emergenza Covid, la tennista ha manifestato il desiderio di ridurre gradualmente l’intensità dell’attività agonistica a causa dello stress accumulato.

Al di là delle Polemiche: la Verità sul Ritiro

Secondo quanto affermato dai suoi legali Federico Marini e Cristian Carmelo Nicotra, Camila Giorgi ha preso questa decisione ben prima delle polemiche legate alla sua presunta fuga dal Paese. L’allontanamento temporaneo dalla residenza di Calenzano è stato dovuto a questioni familiari e alla necessità di fare chiarezza sul suo futuro dopo il ritiro dal tennis professionistico.

Trasparenza e Collaborazione: la Promessa di un Ritorno

Nonostante le voci e le speculazioni, i legali di Camila Giorgi assicurano che non vi è alcuna volontà di sottrarsi agli accertamenti o alle responsabilità. La tennista tornerà presto in Italia per fornire tutte le spiegazioni richieste, dimostrando massima trasparenza e disponibilità a collaborare con le autorità competenti, tramite i suoi rappresentanti legali.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *