Un trasferimento da 10 milioni: Ben Godfrey è ufficialmente un giocatore dell’Atalanta

Un trasferimento da 10 milioni: Ben Godfrey è ufficialmente un giocatore dell'Atalanta - IlVaporetto.com

L’Atalanta ha finalmente concluso l’acquisto del difensore Ben Godfrey dall’Everton, un affare del valore di circa 10 milioni di euro, bonus inclusi. Il giovane calciatore ha siglato un contratto quinquennale dopo aver superato con successo le visite mediche presso la clinica La Madonnina di Milano.

Un talento cresciuto tra i settori giovanili britannici

Nato a York il 15 gennaio 1998, Godfrey ha rappresentato l’Inghilterra in diverse categorie giovanili prima di esordire nella nazionale maggiore. Con esperienze in diverse squadre inglesi, come il Norwich City e lo Shrewsbury Town, il difensore vanta un totale di 112 presenze in Premier League, dimostrandosi un elemento di grande prospettiva nel panorama calcistico britannico.

Il benvenuto dell’Atalanta a Godfrey

L’arrivo di Ben Godfrey all’Atalanta è stato accolto con entusiasmo dalla famiglia Percassi e da tutto il club. Con la maglia nerazzurra, il giovane difensore avrà l’opportunità di mettere in mostra le sue abilità e contribuire al successo della squadra. In attesa del suo esordio in Serie A, i tifosi nerazzurri non vedono l’ora di vedere all’opera questo talentuoso giocatore proveniente dalle giovanili britanniche.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *