Calcio: Italia in campo tra Nations League e qualificazioni Europeo U21

Calcio: Italia in campo tra Nations League e qualificazioni Europeo U21 - IlVaporetto.com

La Figc, in collaborazione con le Regioni Lazio e Friuli-Venezia Giulia, ha pianificato le prossime quattro partite casalinghe della Nazionale e dell’Under 21. Un fitto calendario che promette grandi emozioni e duro impegno per le due rappresentative italiane.

Partite di Settembre: Italia e U21 in azione

Il 5 settembre, presso lo stadio ‘Francioni’ di Latina, si terrà il match di qualificazione al Campionato Europeo del 2025 tra l’Under 21 allenata da Carmine Nunziata e San Marino. Mentre il 10 settembre sul terreno dell’Olimpico di Roma si svolgerà l’incontro di Nations League tra Italia e Belgio. Un inizio di stagione carico di sfide e aspettative.

Destinazione Friuli Venezia Giulia: Azzurri pronti all’azione

Il calendario prevede un altro doppio appuntamento importantissimo per la Nazionale: il 14 ottobre, a Udine, l’Italia affronterà Israele in Nations League, mentre il giorno successivo, a Trieste, è previsto l’incontro decisivo per la qualificazione europea dell’Under 21 contro l’Irlanda. Un tour de force che metterà alla prova la resistenza e la determinazione dei giocatori.

Nations League: L’Italia debutta

Il percorso della Nazionale nella Nations League inizia con due impegnative trasferte: il 6 settembre, al Parco dei Principi di Parigi contro la Francia, e il 10 settembre alla Bozsik Arena di Budapest contro Israele. Un inizio di campionato ad alta tensione che promette grandi spettacoli e scontri emozionanti.

Sfide in calendario: classifica di leadership

L’Italia si trova attualmente in testa al Gruppo A, con due punti di vantaggio sulla Repubblica d’Irlanda e tre sulla Norvegia, anche se ha giocato una partita in più rispetto alle concorrenti. L’Under 21, invece, sta facendo bene nelle qualificazioni all’Europeo e affronterà San Marino il 5 settembre a Latina, per poi scendere in campo il 10 settembre contro la Norvegia. Infine, il 15 ottobre a Trieste si concluderà il girone di qualificazione europea contro la Repubblica d’Irlanda. Queste sfide determineranno il futuro delle giovani promesse del calcio italiano.

Il calcio italiano si prepara a emozionare e coinvolgere il pubblico con una serie di partite ad alto contenuto tecnico e agonistico. Sarà una sfida per la Nazionale e per l’Under 21 dimostrare il proprio valore e conquistare importanti vittorie sul campo. Gli appassionati non vedono l’ora di assistere a queste emozionanti battaglie sul prato verde, pronti a tifare e sostenere le proprie squadre del cuore.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *